Il tuo collega sta diffondendo voci su di te? Ecco come affrontare il bullismo sul posto di lavoro

Il bullismo sul posto di lavoro può avvenire in forme sottili e discrete come diffondere false voci per danneggiare la reputazione della vittima o prendersi il merito del lavoro di qualcun altro

collega Android a Xbox 360

Il tuo collega sta diffondendo voci su di te? Qui

Credito: 123rf

Abbiamo capito, il tuo lavoro è il tuo sostentamento e opporsi a un bullo è molto più facile a dirsi che a farsi, soprattutto se il bullo è in una posizione di potere.



Naturalmente, sei preoccupato di creare tensione sul posto di lavoro o, quel che è peggio, che il bullismo si intensifichi.

Prendi Alison (non il suo vero nome), ad esempio, era entusiasta di trovare un lavoro in un importante istituto finanziario, ma subito dopo aver iniziato, ha sperimentato un livello di tossicità che non era evidente dalla sua ricerca sulla cultura dell'azienda.

Il mio supervisore ha deciso che odiava il mio nome e mi ha dato un terribile soprannome dopo un personaggio dei cartoni animati e mi ha fatto chiamare così da tutti. Tre anni dopo, tutti mi chiamano ancora solo con quel soprannome. Sì, penso che sia assolutamente irrispettoso, ma sono anche preoccupata che i miei colleghi penserebbero che sono meschino se la chiamassi per questo, ha detto.

Per quanto innocuo possa sembrare, Alison è colta in un chiaro caso di bullismo in quanto mina la sua dignità.

Usare una posizione di potere per umiliare rende il capo di Alison un bullo aggressivo.

Altri bulli aggressivi potrebbero attaccare verbalmente e fisicamente una vittima.

Il bullismo può anche assumere forme più discrete e sottili, compresa la diffusione di voci per danneggiare la reputazione della vittima o prendersi il merito del lavoro di qualcun altro.

come è morto melvin franklin?

Una forma più nuova e sempre più comune è il cyberbullismo in cui le vittime vengono molestate dai messaggi mentre altri hanno avuto foto compromettenti di loro condivise online a loro insaputa.

Per quanto possa sembrare scoraggiante affrontare un bullo, lasciarlo deselezionato influenzerà solo la carriera per cui hai lavorato duramente.

Qui, la signora Linda Teo, Country Manager di ManpowerGroup Singapore, condivide i suoi cinque migliori suggerimenti per affrontare un bullo sul posto di lavoro.

Il tuo collega sta diffondendo voci su di te? Ecco come affrontare il bullismo sul posto di lavoro 1. Parla e sii ferma immagine

Se il tuo collega o manager ti dice o ti chiede costantemente di fare qualcosa che ti mette a disagio, concedi alla persona il beneficio del dubbio e parlagli per chiarire.

80 cotone 20 poliestere termoretraibile

Se il problema persiste, parla di nuovo in privato e fornisci esempi specifici che ti hanno messo a disagio. Se il bullo non si tira indietro, prova il passaggio successivo.

123rf 2. Documentare l'immagine di tutti gli incidenti

Tieni traccia di ogni singola occorrenza, inclusi testi ed e-mail. Se si tratta di un problema di proprietà del lavoro, assicurati di avere prove per dimostrare che il lavoro è tuo.

Disporre di documenti per comprovare il reclamo è molto importante se decidi di denunciare il bullo al team delle risorse umane o di chiedere un risarcimento tramite il sistema legale.

123rf 3. Chiedi supporto all'immagine delle risorse umane o del supervisore

Se il problema persiste, puoi considerare di parlarne con il tuo supervisore, il bullo potrebbe essere vicino al tuo supervisore e, in questo caso, parlare con il tuo dipartimento delle risorse umane.

Oggigiorno, le aziende, in particolare le multinazionali, hanno numeri di telefono anonimi che le vittime e i colleghi possono chiamare per denunciare i bulli sul posto di lavoro.

È qui che i record che hai conservato torneranno utili per basare le tue affermazioni.

commercio a vapore sospeso per 15 giorni
123rf 4. Costruire un'immagine del sistema di supporto

Se conosci altri colleghi che sono stati presi di mira dal bullo, puoi considerare di formare un gruppo.

Poiché le vittime di bulli sono spesso a rischio di essere isolate dal resto del dipartimento o dell'azienda, formare un gruppo può essere un modo per ottenere supporto emotivo e mentale da qualcuno che capisce cosa stai passando.

Inoltre, unendosi, il bullo potrebbe perdere il potere di terrorizzare. Se sei l'unico vittima di bullismo, contatta qualcuno con cui puoi confidarti e di cui ti fidi.

Ricorda sempre che non devi mai affrontarlo da solo.

123rf 5. Quando tutto il resto fallisce, considera l'immagine di assistenza legale

Se hai provato a parlarne con la direzione della tua azienda e non ha funzionato, potresti chiedere aiuto alle autorità.

Se il bullismo ha raggiunto livelli insopportabili, prendere in considerazione la possibilità di intentare una causa civile o penale ai sensi del Protection from Harassment Act (POHA), che protegge la vittima dalle molestie e dal relativo comportamento antisociale attraverso sanzioni penali.

Fornisce inoltre una serie di misure di auto-aiuto e rimedi civili per le vittime di molestie.

123rf