Perché dovresti optare per la terapia di coppia, anche se non sei ancora sposato

Lungi dall'essere l'ultima risorsa, la consulenza ti aiuta a risolvere problemi di vecchia data e capire se tu e il tuo uomo siete compatibili per cominciare

Foto: 123rf



Fiona * e Jerald * si frequentavano da circa cinque anni quando decisero di chiedere aiuto per quello che sentivano stava diventando una delle principali fonti di tensione nella relazione. Fiona sentiva che ogni volta che si apriva con Jerald * sui suoi problemi, sembrava che si chiudesse e le dicesse di smettere di lamentarsi. Con un terapista di coppia che guidava la conversazione, aiutando Jerald a mettere in parole ciò che non era in grado di esprimere e leggendo i segnali del suo corpo, è stata in grado di aiutare Fiona a capire che Jerald si sentiva impotente per non essere in grado di risolvere i suoi problemi. In quanto tale, ha mascherato la sua frustrazione essendo invece sprezzante. Il terapeuta poi insegnò a Jerald come moderare il suo tono e scegliere le sue parole con più attenzione. Chiaramente ha funzionato - la coppia è ancora insieme oggi.

quanti grammi di lievito in una bustina

Fiona e Jerald non sono gli unici: i dati del Reach Counseling Center mostrano che oltre il 20% delle coppie che si sono presentate per la terapia nel 2016 non erano sposate. Sembra che piuttosto che lasciare che un problema si aggravi, lo stanno risolvendo: prima è, meglio è. Le persone sono più accomodanti quando stanno ancora corteggiando, dice Larry Lai, psicoterapeuta e consulente principale presso Focus on the Family Singapore. La differenza con la consulenza di coppia prima del matrimonio è che il terapeuta non è intenzionato a risolvere un problema, come sarebbe il caso di una coppia sposata che ha di più in gioco, dice Winny Lu, terapista e consulente senior presso il Reach Counseling Center. Fondamentalmente, queste coppie vogliono farlo bene, prima di fare il prossimo grande salto nel matrimonio.

Quattro motivi per cui tu e la tua ragazza dovreste provarci

tramite GIPHY

Combatti molto e non sai perché

Battibecchi costanti probabilmente significa che c'è un problema radicato che non stai affrontando. Ad esempio, lotte costanti sul denaro potrebbero indicare problemi di fiducia. Larry cita l'esempio comune di un partner che desidera creare un conto congiunto, anche se l'altra persona non ne vede la necessità. Quel partner vede un conto congiunto come prova di una relazione di fiducia e conti separati come privi di fiducia, aggiunge Larry. La terapia di coppia crea uno spazio sicuro in cui riversare su ciò che ti infastidisce davvero, essere meno sprezzante dei sentimenti del tuo partner e trovare un modo per incontrarti a metà strada.

Il tuo partner ha tradito. O forse l'hai fatto

È facile lasciarsi prendere dalle proprie emozioni, tanto che non puoi nemmeno guardare il tuo partner negli occhi e parlare di quello che è successo, senza avere un completo crollo. Se pensi che valga la pena salvare la relazione, un terapista può aiutarti a far andare avanti il ​​dialogo in modo da poter decidere se sistemare le cose o darti una chiusura e andare avanti.

Sospetti di non essere una buona coppia

Un terapista di coppia può aiutarti a valutare la tua compatibilità come coppia. Guardiamo cose come il tuo stile di comunicazione, il contesto familiare, la personalità, l'atteggiamento nei confronti del denaro, come gestisci lo stress e quanto sei vicino come coppia, dice Winny. O sei ciò che i terapisti chiamano una coppia 'vitalizzata' (una coppia totalmente sincronizzata) o l'esatto opposto: una coppia 'in conflitto'. La coppia in conflitto è la peggiore. Sarei preoccupata se questo tipo di coppia volesse sposarsi, aggiunge. La loro relazione non è condannata di per sé, ma ha bisogno di più lavoro.

come ottenere 2/3 di tazza

Essere consapevoli delle tue differenze è un buon punto di partenza, ed è qui che entra in gioco il terapeuta. Lui o lei aiuterà a identificare le questioni su cui devi lavorare individualmente, che potrebbero richiedere una consulenza individuale dopo la sessione congiunta. Durante una discussione, la tua reazione nei confronti del tuo partner potrebbe nascere dalle tue paure e ansie. Oppure potrebbe essere correlato alla tua educazione, dice Larry. Il più delle volte, non ci rendiamo conto che stiamo portando il nostro bagaglio emotivo nella relazione.

Non puoi dire al tuo partner come ti senti veramente

Parlare è una parte importante della terapia di coppia ed è particolarmente utile per coloro che hanno difficoltà a esprimere le proprie emozioni.

LEGGI ANCHE: STAI SABOTANDO IL TUO RAPPORTO E LO SPINGETE VIA (SENZA SAPERLO)?

Come portare il tuo ragazzo riluttante sulla sedia del terapista

Foto: 123rf

1. Pensa che la questione sia troppo privata per coinvolgere uno sconosciuto.
Dire: Non sarebbe meglio coinvolgere un professionista neutrale e addestrato per aiutare a risolvere il conflitto, invece di ascoltare il contributo di amici e familiari?

come inviare foto su tinder

2. Pensa che la terapia sia troppo estrema.
Dire: Potresti non pensare che questo sia un problema ora, ma se mai ci sposeremo, dovremo conviverci ogni giorno. Quindi, potrebbe essere molto più problematico.

3. Non pensa che la terapia funzionerà.
Dire: So che apprezzi questa relazione. Questo è importante per me, anche se non ci credi, vorrei invitarti a venire e sentire cosa ha da dire il terapeuta. Lo farai per me?

Come scegliere il terapista giusto

tramite GIPHY

Non è una taglia unica quando si tratta di terapia di coppia. Troverai ciò che funziona per te. Se il tuo partner non è molto sintonizzato sulle sue emozioni, la terapia focalizzata sulle emozioni (EFT), che è più fluida e aiuta le coppie a capire ed esprimere i loro sentimenti, potrebbe essere più vantaggiosa. Se ti piace qualcosa di più strutturato, cerca un terapista che pratichi il metodo Gottman. Questo metodo esamina sistematicamente vari aspetti della tua relazione, come il conflitto, l'intimità e se le cose tra voi due sono stagnate.

Spiega al centro di consulenza che tipo di terapista stai cercando ed è probabile che ti indirizzino nella giusta direzione. La maggior parte delle sessioni dura un'ora e una coppia in genere esegue da quattro a cinque sessioni, che possono includere anche la consulenza individuale. Dal punto di vista dei costi, dipende dal centro selezionato. Le tariffe per le sessioni di Focus on the Family, ad esempio, partono da $ 90 l'ora.

qualcuno può vedere se li segnali su instagram

Attenzione, la maggior parte dei terapisti di coppia non gestisce la dipendenza e le condizioni di salute mentale. In queste situazioni, ti potrebbe essere chiesto di avvicinarti all'Istituto di salute mentale, che gestisce anche una clinica per le dipendenze. Se sei stato abusato fisicamente dal tuo partner, dovresti invece contattare il Center for Promoting Alternatives to Violence (PAVE).

* I nomi sono stati cambiati

Una versione di questa storia è apparsa originariamente nel numero di aprile 2018 della rivista Her World.