Perché il marito si sente in colpa quando non puoi raggiungere l'orgasmo durante il sesso?

Se non riesci a raggiungere l'orgasmo durante il sesso e tuo marito sente che è colpa sua, ecco 8 cose che puoi fare.

matrimonio, relazione, sesso, senso di colpa, orgasmo
Foto: 123rf.com



Perché il tuo orgasmo è così importante per tuo marito? Perché è emozionante vederti provare piacere. Allevia anche qualsiasi insicurezza sulla dimensione del pene, sulle prestazioni o sulla tecnica, perché se raggiungi l'orgasmo, ovviamente sta facendo qualcosa di giusto! Ma quando non hai un orgasmo o se il tuo linguaggio del corpo dice che non sei interessato, lo fa sentire in colpa perché vuole che tu ti diverta come lui. Lo accende quando può accenderti.



Se non sei mai stato in grado di raggiungere l'orgasmo durante il sesso, la causa potrebbe essere medica, psicologica o determinati farmaci. Rivolgiti a un medico per scoprire se questo è il caso. Ma a volte è solo questione di anatomia. Ian Kerner, PhD e autore di Lei viene prima , afferma che l'80% delle donne non può avere un orgasmo solo attraverso il rapporto sessuale e necessita di una qualche forma di stimolazione clitoridea diretta.

Se non puoi avere un orgasmo solo attraverso il rapporto, prendi familiarità con te stesso. La sessuologa Betty Dodson e autrice di Sesso per uno , dice che è importante scoprire cosa ti piace e cosa ti fa sentire bene e come avere orgasmi da solo, prima di fare sesso con un partner. Quindi puoi condividere le tue tecniche, invece di aspettarti solo che ti dia un orgasmo. Se ci sono velocità, tocchi, ritmi o angoli pelvici particolari che funzionano quando ti masturbi, usali durante il rapporto.

come è morta la moglie del maiale?

Leggi anche: 6 cose da fare se il tuo coniuge vuole fare sesso frequentemente ma tu no, o viceversa



Anche i seguenti suggerimenti possono aiutare, ma tieni presente che ognuno è diverso e di solito sono necessari molti tentativi ed errori per ottenere i risultati desiderati. Avere un orgasmo non è così facile come i media ci fanno credere!

  1. Sperimenta con posizioni diverse: sebbene non garantisca orgasmi solo attraverso la penetrazione, per alcuni può fare la differenza.
  2. Mescola: considera di arrivare dritto al punto dell'orgasmo in un altro modo e poi finisci con il rapporto
  3. Non limitarti a lasciare suggerimenti, sii diretto su ciò che ti piace e non aspettarti che sia un lettore della mente.

    Leggi anche: Tecnica sessuale: come sincronizzare il tuo climax con quello di tuo marito

  4. Rilassati il ​​più possibile: una piccola quantità di alcol può ridurre la tensione, così come la musica durante l'amore.
  5. Non fingere. Se il tuo partner non sa che non stai avendo un orgasmo, voi due non troverete mai il modo per aiutarvi ad averne uno.
  6. Usa gli strumenti: un vibratore può farti cadere oltre il bordo; gel lubrificanti stimolanti possono aiutare con l'orgasmo e una pompa clitoridea aumenta il flusso sanguigno al clitoride per rendere le sensazioni più forti. Masturbarsi di fronte a tuo marito: potrebbe essere una grande eccitazione per lui e dargli l'opportunità di imparare come ti piace essere toccato.
  7. Non fissarti su questo - se sei costantemente stressato sul fatto che stai per raggiungere l'orgasmo o meno, non sarai in grado di rilassarti abbastanza per raggiungere l'orgasmo. Concentrati sul viaggio piuttosto che sulla destinazione.
  8. Se non funziona nulla e questo influisce negativamente sulla tua vita sessuale, fissare un appuntamento con un terapista sessuale può essere molto utile.