Quindi cosa succede se sei single per sempre?

È il 2018 e le donne possono essere tutto ciò che vogliono. Allora perché ci sentiamo ancora male con noi stessi quando ci viene chiesto quando troveremo un uomo, ci sistemeremo e avremo figli? Potremo mai essere al 100% d'accordo con l'essere single?

quanto costa un 4 loko

Foto: 123rf



Ho 29 anni e, tutto considerato, il mondo è la mia ostrica. Ho degli hobby soddisfacenti. Ho un'ampia cerchia sociale. Mi piace la mia carriera di scrittore. E (perché mi rifiuto di dirlo ma) sono single, e lo sono da quattro anni.

Poco meno di 30 anni, so di essere nella fascia più giovane dell'età adulta. Nel 2016, l'età media per le donne di Singapore per sposarsi era di 28 anni, secondo il Dipartimento di Statistica di Singapore, quindi non dovrei preoccuparmi. Ma con sei matrimoni e due baby shower a cui partecipare quest'anno, a un certo punto ho iniziato a sentirmi scosso. Perché sembra che tutti stiano andando avanti con le loro vite? Sono stato lasciato indietro? E poi mi sono sentito frustrato con me stesso per sentirmi in questo modo.

Ricordo un discorso che l'attrice e vincitrice del Golden Globe Tracee Ellis Ross ha tenuto al summit Women of the Year della rivista Glamour lo scorso anno che ha risuonato con me. Tracee, 45 anni, è la regina che tutti aspiriamo ad essere: ha una grande carriera, è sicura di sé e divertente, si è svegliata e parla per le donne e le persone di colore, e ha quello che sembra (su Instagram) come un sacco di hobby divertenti . Ha, come dice giustamente, costruito una vita incredibile per se stessa, ed è una donna di cui è orgogliosa. Oh, e lei è single. Tuttavia, per una donna che sembra avere tutto per lei, anche lei è soggetta a commenti che implicano che la sua vita sarebbe molto più significativa con marito e figli. Il mio valore diminuisce, poiché mi viene in mente che ho 'fallito' nel conteggio del matrimonio e della carrozza, esclama indignata nel video. Me! Questa donna audace, libera e indipendente.

Foto: 123rf

Ragazza, ti sento. Ogni volta che incontro un vecchio amico, la domanda Quindi, vedi qualcuno? viene sempre fuori. I miei sentimenti verso questo sono complessi. Da un lato, sono irritato dal fatto che il mio benessere sia legato al fatto che la mia vita sentimentale fosse fiorente. D'altra parte, mentirei se dicessi che l'assenza di un partner è qualcosa di cui sono completamente giù. In un'epoca in cui una donna può essere qualsiasi cosa e fare tutto ciò che vuole, perché mi associo alla sensibilità arcaica di volere ancora un uomo?

Immagino di essermi sempre divertito ad avere un altro significativo. E sono abbastanza sicuro di volere un matrimonio e, ovviamente, dei bambini. Il problema è che non sono sicuro che accadrà mai per me. Inoltre, non aiuta il fatto che essere sulla scena degli appuntamenti possa diventare piuttosto scoraggiante. Ora che sono più grande e la mia cerchia sociale è più intima, mi sembra più difficile incontrare uomini. Quelli che incontro (di solito tramite app di appuntamenti) - beh, si scopre che sono single per un motivo.

Ma in questo momento, non sento che la mia vita sia incompleta perché non ho un uomo. Posso godermi la mia compagnia mentre bramo ancora quel grande vestito bianco, perché non c'è vergogna nel voler trovare l'amore. Come persona più giovane, questa possibilità rimane molto reale. La domanda più importante è: mi sentirei ancora così se fossi single a 39, 49 o anche 59 anni? Volevo sapere e così ho chiesto.

tramite GIPHY

Le persone single non sono infelici. Sì davvero.

Si potrebbe dire che Sally * ha un'idea di quello che sta passando Tracee Ellis Ross. A 48 anni, Sally non ha mai avuto un fidanzato.

Durante la nostra conversazione, fa un'osservazione che si attacca. Dato che il suo lavoro richiede che sia super socievole, non è a corto di opportunità di incontrare uomini. Ragazzi, mi sono presa perché sembro così felice e contenta, dice. La gente mi dice che non si sono mai resi conto che sono ancora single. La fece chiedersi perché si presume automaticamente che se sei una persona gioiosa e sicura di te, devi essere felicemente sposato?

I miei amici mi hanno spesso detto che sarei stata un'ottima ragazza perché sono una persona naturalmente empatica e felice. Hanno anche detto: non posso credere che tu sia single da anni. Ma sai cosa? La mia grande personalità esiste, punto. Con o senza un uomo. Quindi, piuttosto che pensare Un giorno, un ragazzo mi apprezzerà per le grandi qualità che ho, ho deciso che è più importante concentrarsi su come i miei cari apprezzano già quanto sono fantastico e che non ho bisogno di esserlo in una relazione affinché questo venga convalidato.

Non giocare secondo le regole di altre persone

tramite GIPHY

Detto questo, mia madre non così sottile spesso mi dice che devo dare una possibilità a più uomini. Ma non si tratta di dare possibilità: perché dovrei sentirmi affrettato a trovare un partner solo perché mi sto avvicinando ai miei 30 anni?

Un paio di mesi fa ho incontrato la sorella del mio ex ragazzo, con cui sono sempre stata amichevole. Quando si è trattato dell'inevitabile domanda se ho incontrato qualcuno, le ho detto che dopo anni in cui ho creduto che il matrimonio fosse un dato per me, stavo iniziando a considerare la possibilità che non potesse accadere. È una consapevolezza che mi è venuta in mente solo l'anno scorso. La domanda è: mi andrebbe bene? È ancora un lavoro in corso, ma penso che lo sarei. Ed è utile conoscere altre donne che stanno vivendo le loro vite migliori, senza marito e figli.

Eva *, ad esempio, è sempre stata certa che il matrimonio non fosse per lei. La 37enne combatte da anni lo stereotipo di genere stanco che per le donne il percorso della vita deve portare all'altare. Il matrimonio non è qualcosa che è eccitante per me, dice. Penso che i tuoi 30 anni siano così importanti perché è allora che cresci dentro te stesso. C'è così tanta vita da vivere e così tante cose che voglio fare. Eve preferisce stare al posto di guida e non vuole che le sue aspirazioni passino in secondo piano o siano bloccate dalle aspettative di un partner.

attivazione del Wi-Fi su laptop Toshiba

Ma non dare per scontato che Eva sia cinica riguardo all'amore. Ha avuto relazioni a lungo termine, l'ultima delle quali è durata cinque anni. La fine della mia ultima relazione è stata la decisione migliore per me, perché anche quando ho iniziato la rottura, il mio ex mi ha scritto dicendo che avrebbe fatto questo e quello, quindi ci saremmo sposati, ha spiegato. E ho capito che non mi aveva preso affatto. Nonostante anni passati insieme ed Eve fosse chiara su ciò che voleva, il suo ex credeva ancora che sotto tutto, voleva un anello al dito.

È un pensiero spaventoso: che qualcuno così esplicito riguardo alle sue convinzioni come Eva possa essere così frainteso. E, cosa più importante, cosa succederebbe se finissi per stabilirmi e sposare qualcuno che semplicemente non mi capisce? Il matrimonio è un passo enorme che non dovrebbe essere fatto a meno che non ne sia assolutamente certo, ma il peso delle aspettative della società (e delle mie) potrebbe accecarmi?

cosa significa la parola radice sci?

È qualcosa che Charleen * conosce bene. A 38 anni, vedeva lo stesso ragazzo da cinque anni e cedette quando i suoi genitori le dissero che era ora che si sistemassero. Non pensavo fosse quello giusto, ha detto. Potrei anche dire che non era appassionato di matrimonio. Ma sono andati avanti, credendo che fosse la cosa giusta da fare. Dopo un paio d'anni, il matrimonio si è sciolto.

Era come vivere con un coinquilino, ha ricordato. Guardavamo la TV in stanze diverse. Abbiamo parlato a malapena e non abbiamo programmato le vacanze insieme. Quando la coppia litigava, si stava tagliando, dicendo: ci siamo sposati perché è quello che voleva tua madre. Un fine settimana, quando era via, Charleen fece le valigie e se ne andò. Seguirono documenti di divorzio.

Essendo stato lì, fatto quello, Charleen, ora 48 anni, dice che il matrimonio è completamente fuori dalle carte. Sono felice di essere sola per il resto della mia vita, ha detto. Posso mantenermi finanziariamente, sono impegnato con le cose che mi piace fare e non mi vedo più accogliere un'altra persona. Anche sua madre ha cambiato tono. Vuole solo che io sia felice adesso. Non mi chiede se vedo qualcuno.

Sappi che sei abbastanza

tramite GIPHY

Per Eve, ciò che la irrita davvero è il dibattito secolare secondo cui le donne rinunciano a qualcosa quando scelgono di abbandonare il matrimonio e i figli. La single non è mai un argomento di cui gli uomini devono occuparsi, sottolinea. Non parlano di rinunciare alle cose. Ci sono così tanti casi in cui le donne vengono celebrate perché 'hanno tutto' avendo sia una carriera che una vita familiare, e questo è un concetto arcaico per me. Se gli uomini non misurano il loro successo con questo parametro, perché dovremmo?

Le ho chiesto cosa avrebbe fatto se avesse incontrato un uomo abbastanza comprensivo da non dover scendere a compromessi su ciò che voleva. È possibile, concordò, ma avrebbe bisogno di ispirarmi e avere la sua vita. Molti ragazzi che ho incontrato hanno carriere e vite interessanti, ma hanno ancora un modo di pensare tradizionale. In altre parole, Eve vuole un uomo che la vedrà e la tratterà da pari a pari.

E siamo reali. Non è come essere una moglie e una mamma significa automaticamente che stai vivendo la tua vita migliore. Un caro amico di un bambino di due anni una volta mi ha detto che le madri rinunciano a così tanto di ciò che sono e che è fortunata che suo marito ha un programma di lavoro flessibile, che le dà un po 'di tempo per perseguire i suoi interessi. Altri potrebbero non essere così fortunati. Quindi, davvero, potresti dire che anche il matrimonio e la maternità sono sacrifici.

Trova il tuo marchio di felicità

Foto: 123rf

Naturalmente, anche se convinci le persone che ti va bene non avere un marito, sicuramente faranno notare: ma per quanto riguarda i bambini? E se perdi quell'esperienza?

Nel caso di Sally, mi dice che non è preoccupata per il suo orologio biologico. Anche se vorrebbe sposarsi, ha già incanalato i suoi istinti materni verso le sue nipoti e i suoi nipoti. Li ho visti crescere e sono stata lì per loro, e non mi sento come se mi fossi perso in alcun modo, dice.

Nel caso di Eve, sa che la vita familiare non fa per lei: vedo come sono cambiati i miei amici. È diventato tutto incentrato sulla loro famiglia. È fantastico che siano così felici, e non sto dicendo che la loro felicità sia inferiore alla mia, ma la mia indipendenza non è qualcosa a cui voglio rinunciare.

Aiuta anche il fatto che Eve abbia un lavoro frenetico in un settore creativo che prevede l'incontro con diversi tipi di persone. Inoltre, ha una pratica yoga impegnata, viaggia spesso e ha altri interessi come la moda, non dissimili dallo stato attuale della mia vita. Quando si tratta di priorità, si tratta di sviluppo personale per me, dice. Si tratta di sentirsi potenziati nella vita quotidiana e di fare la differenza. Predicare.

Possiedi la tua scelta

quante caramelle di mais in un barattolo risposte

tramite GIPHY

Più recentemente, penso che la parola singlehood abbia assunto un nuovo significato. Non connota più la solitudine, l'amarezza o, Dio non voglia, la stereotipata zitella irriverente. Ora è una parola con potere. Significa che possiamo (e abbiamo) fatto una scelta e stiamo abbracciando tutto ciò che ne deriva.

Storicamente, le donne single sono sempre state compatite. Pensa al famoso classico di Austen Orgoglio e pregiudizio, che si apre con la signora Bennet che cerca di far sposare le sue figlie. Poi è arrivata l'inimitabile Carrie Bradshaw di Sex and the City, che ha detto: essere single significava che nessuno ti voleva. Ora significa che ti stai prendendo il tuo tempo per decidere come vuoi che sia la tua vita e con chi vuoi trascorrerla. Questo non è mai stato più vero di oggi, quando donne single e celebrità come Mindy Kaling e Charlize Theron indossano la loro indipendenza con orgoglio. Come donna, è incredibilmente incoraggiante sapere di essere in buona compagnia. Mi piace il fatto di vivere in un'epoca in cui posso fare le mie scelte su cosa fare della mia vita e del mio corpo.

So per certo che non ho bisogno di essere single con riluttanza. Posso prenderne la proprietà. Solo perché non ho (ancora) incontrato la persona giusta non significa che non posso o che non sto vivendo la mia vita migliore. Se queste tre donne con cui ho parlato mi hanno insegnato qualcosa, è che essere single mi dà il vantaggio di fare le cose interamente alle mie condizioni. E avere quella libertà è un posto eccitante in cui essere.

* I nomi sono stati cambiati.

Questa storia è stata originariamente pubblicata nel numero di agosto 2018 di Her World.