Ci proviamo, compri: la maschera esfoliante alla curcuma di Kora Organic ti dà una pelle luminosa?

La top model diventata imprenditrice Miranda Kerr ha trascorso un anno a sviluppare la sua nuova maschera, che funge anche da esfoliante. L'abbiamo usato per più di due settimane per vedere se funziona


Foto: Instagram / @mirandakerr

Quando Kora Organics di Miranda Kerr ha annunciato per la prima volta che sarebbe arrivato a Singapore, eravamo così entusiasti che abbiamo provato tutti i prodotti su cui abbiamo potuto mettere le mani. Abbiamo anche provato l'olio aromaterapico del chakra del cuore, il prodotto di bellezza che la top model diventata magnate della bellezza ha detto che l'ha aiutata a superare la sua rottura con l'attore Orlando Bloom.



L'ultimo lancio del marchio è la maschera esfoliante alla curcuma, 2-in-1, che si dice decomponga e disintossichi l'accumulo di sebo nei pori. Aiuta anche ad affinare il tono e la consistenza della pelle favorendo il ricambio cellulare per una pelle dall'aspetto più sano e luminosa. Sebbene sia adatto a tutti i tipi di pelle, si dice che funzioni meglio per la pelle mista grassa.

Cosa c'è dentro e come usarlo

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da KORA Organics (@koraorganics) il 1 settembre 2018 alle 3:02 PDT

Poiché funziona come uno scrub e una maschera esfoliante, molti degli ingredienti chiave del prodotto aiutano a favorire un sano ricambio cellulare della pelle, per combattere la pelle spenta e ruvida. A lungo termine, si dice anche che aiuti a diminuire la comparsa di macchie e cicatrici di pigmentazione.

  • La curcuma illumina e uniforma il tono della pelle. Si dice anche che sia antinfiammatorio, che allevia il rossore e lenisce la pelle sensibile. Inoltre, è ricco di antiossidanti per proteggere dai radicali liberi
  • La corteccia di Aspen ha un'azione enzimatica naturale. Inoltre inibisce la crescita dei batteri che causano l'acne
  • I semi di rosa canina riducono il tono della pelle e la pigmentazione irregolare
  • Gli enzimi della papaia eliminano i pori congestionati e le macchie dissolvendo le cellule morte della pelle
  • L'olio essenziale di menta piperita controlla la produzione di sebo e combatte l'acne e le macchie. Il profumo inoltre rinvigorisce ed energizza

Applicare sulla pelle umida e pulita, evitando il contorno occhi. Lasciare in posa da 5 a 15 minuti. Bagnate le dita e lavoratele con un movimento circolare; i granuli esfolianti forniscono uno scrub delicato ma tonificante. Risciacquare con acqua o utilizzare un panno umido per una maggiore esfoliazione. Usalo da due a tre volte alla settimana.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Miranda (@mirandakerr) il 2 luglio 2018 alle 13:21 PDT

Verdetto

è alcol denaturato per solvente per unghie?

Miranda Kerr lo chiama il suo viso istantaneo 'a casa' - sono d'accordo. La mia carnagione è apparsa immediatamente più luminosa dopo il primo utilizzo. L'azione esfoliante fisica delle perle finissime ha anche aiutato la mia pelle a sentirsi più morbida e levigata. La menta piperita è stata rinfrescante, anche se ho lasciato la maschera solo per cinque minuti. Inoltre, il suo profumo energizzante abbinato alla curcuma leggermente aromatica ha avuto un effetto stimolante istantaneo sul mio umore. Consiglio di usarlo al mattino per iniziare la giornata.

Ho la pelle mista grassa, che tende a disidratarsi quando sono stressata. Ma la maschera non ha lasciato la mia pelle tesa o secca; non c'era un effetto idratante intensivo, ma non ho dovuto usare una crema idratante più ricca in seguito - mi sentivo davvero a mio agio.

Dopo due settimane di utilizzo (l'ho usato a giorni alterni perché mi piaceva così tanto), la mia pelle appariva più uniforme, tonica, luminosa e radiosa. Non ho la pelle congestionata, anche se diventa un po 'ruvida e opaca quando non dormo a sufficienza. Ma con un uso regolare della maschera, la mia pelle è rimasta liscia e morbida nonostante diverse notti inoltrate. Non posso dire con certezza se le mie macchie di pigmentazione siano sbiadite, ma non sembravano evidenti anche se la mia carnagione aveva una luminosità e una luminosità complessive.