STORIA VERA: il mio ragazzo ha toccato il mio telefono per tenere traccia di ogni mia mossa. ˝

Quando il suo ragazzo si è offerto di aiutarla a configurare il suo nuovo smartphone, Bernice * ha pensato che fosse solo gentile. Solo molto più tardi scoprì il suo programma nascosto

Immagine: 123rf.com



Cosa fai quando sospetti che il tuo ragazzo stia leggendo tutti i tuoi messaggi di testo, scorrendo la tua galleria fotografica e monitorando la tua posizione senza il tuo consenso? E come lo provi? Per più di un anno ho lottato per trovare la risposta.

Eddie * sembrava il nerd medio, il tipo di ragazzo a cui normalmente non darei una seconda occhiata. Era un geek e amava i computer. Ci siamo conosciuti all'università quasi dieci anni fa. Fin dall'inizio, ha chiarito che era interessato a me. Ha dimostrato di essere un ragazzo socievole e alla mano, e ci siamo trovati bene. A quel tempo, ero appena uscito da una brutta relazione e mi sentivo molto insicuro, quindi le sue avances sono state un balsamo lenitivo per le mie ferite. In meno di un mese ci stavamo frequentando esclusivamente.

utilità di pianificazione pacchetti qos attivata o disattivata

Poiché mi stavo ancora riprendendo dalla mia relazione passata, mi sono trattenuto dall'investire troppo in questa nuova. Invece di passare tutto il mio tempo con Eddie, come avrei potuto fare con i miei fidanzati precedenti, ho prestato più attenzione ai miei amici e alla mia famiglia. Ho visto Eddie circa due o tre volte a settimana. Sembrava che non gli importasse di questo accordo e aveva molti amici suoi, quindi le cose nei primi mesi della nostra relazione andarono piuttosto bene.

Ha iniziato a presentarsi ovunque io fossi

I guai sono iniziati quando ho acquistato il mio primo iPhone. Non avevo mai usato uno smartphone prima di allora ed Eddie, essendo una specie di esperto IT, si è offerto di aiutarmi a configurarlo. Senza dubbio, gli ho consegnato il telefono, felice di lasciargli fare tutto il lavoro pesante. In pochi minuti, il mio nuovo telefono era attivo e funzionante.

Le meraviglie della connettività costante significavano che potevo caricare foto sui social media , controlla la mia posta e invia messaggi su Whatsapp senza preoccuparti dell'impennata della bolletta del telefono. Whatsapp è diventato anche un modo conveniente per comunicare con Eddie. Sfortunatamente, significava anche che qualunque argomento fosse migrato sullo schermo dello smartphone. Eddie lo odiava. Ha sempre voluto parlare di cose faccia a faccia, mentre io credevo di avere un po 'di respiro durante una discussione accesa. Ogni volta che noi sostenuto tramite messaggi di testo , ci chiedeva sempre di incontrarci per risolverlo.

Una volta ero fuori con gli amici quando Eddie e io abbiamo iniziato a litigare per qualcosa di sciocco. Continuava a insistere perché ci incontrassimo per sistemare le cose, ma sapevo che la situazione era emotivamente carica e non sarebbe stato in grado di rimanere calmo o razionale. Frustrato dal fatto che mi stesse rovinando la serata, gli risposi: Perché non ne parliamo domani?

Immagine: 123rf.com

Misi da parte il telefono e tornai a parlare con i miei amici. Poco dopo, il mio telefono ha ronzato. Era un messaggio di Eddie. Vieni fuori e parla, legge. Con la coda dell'occhio, ho visto Eddie che si librava a una certa distanza, fissandomi dritto. Sono rimasto sbalordito. I miei amici erano ignari della sua presenza, ma ero preoccupato che si sarebbe avvicinato a noi e avrebbe fatto una scenata se non fossi andato. Così mi sono tranquillamente scusato e sono andato da lui.

Prima che potessi dire qualcosa, si lanciò in una filippica su come dovevamo risolvere i nostri problemi. Aspetta, come facevi a sapere che ero qui? Intervenni, ancora confuso e sconvolto dalla sua comparsa inaspettata. La mia domanda sembrò sconvolgere Eddie per un secondo, ma si riprese rapidamente e disse in modo pratico: me l'hai detto poco fa. L'avevo fatto? Ero abbastanza sicuro di no. Ma prima che potessi interrogarlo ulteriormente, Eddie mi ha trascinato di nuovo nella nostra lotta.

Alla fine abbiamo risolto le nostre divergenze, ma mentre tornavo a casa, la mia mente continuava a tornare a ciò che aveva detto Eddie. Ero certo di non avergli detto dove stavo andando con i miei amici. Il pensiero mi passò per la mente che avrebbe potuto seguirmi e mi mise a disagio.

Ho provato a spazzolarlo via, ma la stessa cosa è successa poche settimane dopo, a seguito di un altro argomento. Ancora una volta, si è presentato nel posto in cui mi trovavo e ha affermato che ero io a dirgli dove sarei stato. Ciò è accaduto più volte.

Mi sentivo sempre più soffocare, non solo perché ignorava i miei desideri di time-out tra i combattimenti, ma anche a causa del fastidioso sospetto che potesse in qualche modo ficcare il naso su di me. Tuttavia, non avevo modo di dimostrare che stava accadendo.

Ho cercato di convincermi che stavo reagendo in modo eccessivo. Dopotutto, Eddie non controllava mai apertamente, e nemmeno si comportava in modo aggressivo. Tutte le coppie hanno i loro problemi, mi sono detto, quindi di cosa dovevo lamentarmi?

Sapeva cose che non avrebbe dovuto sapere

Ma le cose hanno continuato a turbarmi. Una volta ho scoperto un adorabile giocattolo online e ho condiviso il link con uno dei miei amici. In un messaggio di testo ho sgorgato che avevo intenzione di prenderlo per me stesso. In quella che sembrava un'incredibile coincidenza, Eddie si presentò al nostro prossimo appuntamento con il giocattolo. Ero completamente a terra.

David Schwimmer ha giocato a russ?

tramite GIPHY

Quando ha visto la mia faccia sconcertata mentre mi dava il giocattolo, ha dichiarato con orgoglio: posso leggere la tua mente. So cosa ti piace.

Se fossi stato più ingenuo, avrei potuto essere spazzato via. Invece, ero completamente spaventato. Non c'era modo che avesse potuto comprare qualcosa di così specifico - per non parlare, completamente casuale - che non gli avevo mai parlato prima.

Sapevo che la mia amica non avrebbe detto a Eddie che avevo intenzione di comprare il giocattolo, dato che non gli era vicina. Semplicemente non c'era una spiegazione plausibile. Ma non volevo sembrare ingrato, quindi ho accantonato la questione.

Cominciarono a comparire altre bandiere rosse. Nella conversazione faceva riferimento a cose di cui non gli avevo mai parlato, come i piani che avevo fatto con i miei amici. Quando ho deciso di incontrare il mio ex ragazzo, di cui ero ancora amico, mi ha interrogato prima ancora che avessi la possibilità di farglielo sapere.

Mi dava fastidio che Eddie sapesse così tanto, quindi ho iniziato a diventare più distaccato. Non mi sono impegnato a fare progetti e l'ho visto meno spesso. Ma tutto ciò che sembrava fare era renderlo più invadente. Più di una volta si è presentato alla mia porta senza preavviso. Mi lasciava perplesso il fatto che sapesse sempre quando ero a casa. A questo punto, ero certo che in qualche modo avesse accesso a informazioni che non avrebbe dovuto avere.

A un anno dall'inizio della nostra relazione, ho deciso che era ora di smascherarlo.

Si è comportato come se non fosse un grosso problema

codice errore rondella maytag f51

tramite GIPHY

Ho escogitato un piano per mentire a Eddie sulla mia posizione e vedere se era in grado di rintracciarmi.

La prossima volta che abbiamo discusso su Whatsapp, ho detto a Eddie che avremmo dovuto fare una pausa e parlare quando eravamo entrambi in uno stato d'animo migliore. In ogni caso, sono scivolato casualmente in una menzione che ero fuori con i miei amici, e volevo evitare qualsiasi dramma. In realtà, stavo rilassandomi a casa, preparandomi per un confronto.

Di sicuro, Eddie è venuto a bussare alla mia porta di casa. Non appena ho aperto la porta, ho iniziato il mio interrogatorio. Come sapevi che ero a casa? Ho schioccato le dita.

Eddie era accecato. Era chiaro che non se lo aspettava. Mentre cercava una scusa, ho lasciato che si strappasse. Ti ho sicuramente detto che ero fuori con i miei amici. Dimmi come sapevi che ero qui.

schermo diviso in diretta tv

Alla fine ha ceduto. Io ... ho sincronizzato il tuo iPhone con il mio account iCloud, balbettò. Non ne avevi uno, quindi ho usato il mio.

A quel tempo, capivo a malapena come funzionasse il cloud computing. Non sapevo cosa significasse sincronizzare tutti i miei dati con il suo account. Altre domande hanno rivelato che sincronizzando il mio telefono con il suo iCloud, Eddie aveva accesso al mio Facebook e ad altri social media account, il mio rullino fotografico, le informazioni sulla mia posizione e la mia e-mail. La sua audacia mi ha portato a credere che anche lui avesse fatto scorrere i miei messaggi Whatsapp nei momenti in cui lasciavo il telefono incustodito e li avesse inoltrati a se stesso.

Sono rimasto sconcertato dalla sua ammissione. Ho pensato alle cose che io e i miei amici avevamo condiviso in confidenza, come le foto di loro in bikini mentre eravamo in vacanza e le conversazioni intime che avevamo avuto. Non mi ero mai sentito così violato. Questa è un'enorme violazione della mia privacy! Ho pianto.

tramite GIPHY

Stai esagerando, ribatté Eddie. Ha affermato che la maggior parte delle coppie sa tutto l'una dell'altra e io ero semplicemente troppo cauto. Ne seguì un'accesa lotta, con Eddie che insisteva sul fatto di non aver fatto nulla di sbagliato. Mi chiedevo se avesse ragione. Forse era così che funzionava una relazione moderna, mi dicevo. Ho cercato di razionalizzare le azioni di Eddie. Ho trovato delle scuse per lui. Forse semplicemente non si rendeva conto di quanto fosse serio prendere le mie informazioni personali senza consenso. Quando mi sono confidato con i miei amici più stretti, tutti hanno convenuto che il suo comportamento era inaccettabile. Nonostante i miei amici mi sostenessero e il disagio che provavo, continuavo a ripetermi che non avevo un vero motivo per rompere con lui se non aveva cattive intenzioni.

Mi ha lasciato impaurito

Nell'anno successivo alla nostra rottura, sono rimasto estremamente paranoico. Non sapevo quali applicazioni sul mio telefono Eddie potesse ancora hackerare e cosa poteva usare contro di me. Ogni volta che inviavo messaggi ai miei amici, ricordavo loro di non dire nulla di confidenziale.

E non ero preoccupato senza motivo. Eddie ha iniziato a presentarsi agli stessi eventi a cui ho partecipato. Anche a una maratona con migliaia di partecipanti, è riuscito inspiegabilmente a piantarsi a pochi metri da me.

Immagine: 123rf.com

Uno dei miei amici ha scoperto il suo blog, sul quale scriveva di quanto fosse felice di intravedere me, di come a volte aspettava sul ponte vuoto del mio isolato, o pensava ancora a me. Questo mi ha reso più ansioso. Mi guardavo costantemente alle spalle, quasi aspettandomi che sarebbe stato in agguato.

L'acquisto di un nuovo telefono è stato ciò che mi ha aiutato a superare ciò che aveva fatto Eddie. Ho deciso che non avrei vissuto nella paura né avrei corso rischi. Una volta che ho ricevuto un nuovo telefono, ho eseguito un file purga digitale , cambiando tutte le mie password, cancellando il mio account Instagram e creando nuovi account di social media privati. Solo allora ho sentito che Eddie se n'era andato per sempre.

I miei amici continuano a tirare fuori Eddie di tanto in tanto e mi prendono in giro per le cose pazze che ha fatto tutti quegli anni fa. Per fortuna, non ho avuto alcun incontro con lui e ora ho una relazione sana con qualcun altro.

chi fa i motori degli spazzaneve a troy bill?

Di recente ho deciso di rendere pubblico il mio account Instagram. E indovina chi ha guardato tutte le mie storie su Instagram durante il giorno stesso? Immagino che alcune persone non cambino.

* I nomi sono stati cambiati.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato nel numero di agosto 2017 della rivista Her World.