Storia vera: chiudo un occhio sulle relazioni extraconiugali di mio marito poiché non riesco a soddisfarlo sessualmente

Perché ho dato a mio marito il permesso di tradirmi



coppia a letto

Foto: 123rf

i semi di melograno fermentati sono sicuri da mangiare?

Il * marito di Melinda, Mark *, ha dormito con un paio di altre donne negli ultimi due anni, ma la mamma di 39 anni che sta a casa dice che non può biasimarlo per essersi allontanato, perché non può fare sesso con lui.

Amo mio marito, Mark, moltissimo. Siamo sposati da 10 anni, abbiamo un bambino piccolo e viviamo una vita relativamente agiata. Dall'esterno, il nostro matrimonio sembra perfetto. Prendiamo le vacanze in famiglia due volte l'anno e ci divertiamo a trascorrere del tempo di qualità con il nostro bambino.



Ma solo io e Mark conosciamo la verità sul nostro matrimonio: è asessuato. Non facciamo l'amore da circa due anni perché sto combattendo la depressione clinica. Per soddisfare i suoi bisogni sessuali, occasionalmente va a letto con altre donne.

Un'unione senza sesso

vita sessuale

Foto: Pexels

Mark e io non abbiamo mai avuto una vita sessuale incredibile per cominciare. Anche nei primi giorni del nostro matrimonio, facevamo sesso solo un paio di volte al mese. Non era una priorità enorme per noi e quando è nato nostro figlio, è diventato meno importante. Mark non se ne è mai lamentato, quindi ai miei occhi non è stato un problema.



Soffro di depressione da quando avevo circa 20 anni. Tuttavia, non mi è stata diagnosticata ufficialmente fino a poco dopo essermi sposata, quando i miei sintomi sono peggiorati. Quando è nato mio figlio, ho sperimentato la depressione postnatale.

Recentemente ho iniziato a vedere un consulente e sto assumendo farmaci per curare la condizione, ma ho ancora molta strada da fare prima che questo demone sia completamente distrutto.

Non riesco a individuare la causa esatta della mia depressione: mia madre e mia nonna ne hanno sofferto, quindi forse è di famiglia. Ma quando avevo poco più di 20 anni, sono stato anche abusato emotivamente e sessualmente da un ex ragazzo. È difficile per me superare quello che ho sopportato e, per questo motivo, non ho alcun desiderio di fare sesso. La mia depressione colpisce anche altre aree della mia vita, comprese le mie amicizie e le relazioni con la mia famiglia.



È difficile spiegare come ho perso ogni desiderio di fare l'amore con mio marito. Una notte, ha cercato di toccarmi e io ho indietreggiato. Per qualche ragione mi sono sentito spaventato e disgustato dal fatto che mi volesse sessualmente.

quante patate sono due libbre

Non capiva perché avessi reagito in quel modo, e non potevo nemmeno spiegarglielo, ma era piuttosto ferito. Non ci siamo parlati per diversi giorni dopo, e quando ha cercato di iniziare di nuovo a fare sesso con me la settimana successiva, gli ho detto che non potevo farlo.

Questo è andato avanti per i due anni successivi, anche se solo pochi mesi fa sono stato in grado di parlarne con il mio consulente.

Mi dà davvero fastidio non riuscire a soddisfare mio marito sessualmente. Anche essere fisicamente intimo in altri modi sembra uno sforzo enorme per me. Potremmo abbracciarci e baciarci, ma questo è tutto, e una volta, quando ho provato a fare sesso con lui, il sesso è stato doloroso e abbiamo dovuto smettere.

Una decisione difficile da prendere

depressione

Foto: 123rf

Mark è consapevole che soffro di depressione clinica, ma non ne parliamo molto perché non mi sento ancora a mio agio ad aprirmi con lui, e inoltre, è difficile per me spiegare come mi sento.

Quando abbiamo smesso di fare sesso un paio di anni fa, era sconvolto e ha cercato molto duramente di capire, ma in seguito mi ha detto che non poteva accettare il fatto che avevo perso tutto il desiderio sessuale per lui. Quindi, quando un ex collega gli ha fatto un passaggio, ha ricambiato perché sentiva di essere rimasto troppo a lungo senza sesso.

Ovviamente ero sconvolto dal fatto che Mark mi fosse stato infedele, ma allo stesso tempo non potevo biasimarlo per aver ceduto alle avances di un'altra donna. Sua moglie non voleva fare sesso con lui, quindi come avrebbe dovuto sentirsi?

Nonostante le sue scuse e spiegazioni, ho pianto per giorni dopo aver saputo della relazione. Tuttavia, dopo un po 'di riflessione ho deciso che, finché non ho affrontato la mia depressione e imparato ad aprirmi sia emotivamente che sessualmente, dovevo permettere a mio marito di soddisfare i suoi bisogni sessuali altrove.

quanti gratta e vinci ci sono in un libro

Ho detto a Mark che l'ho perdonato per aver dormito con un'altra donna e che ho capito le sue ragioni. Ho aggiunto che, se avesse avuto problemi a controllare i suoi impulsi sessuali, avrebbe avuto il mio permesso di dormire con altre donne. Era sbalordito, dicendomi che non voleva dormire in giro e che la sua avventura di una notte era un errore che non voleva ripetere. L'ho rassicurato che mi andava bene che facesse sesso con qualcun altro, a patto che non si fosse innamorato della donna e lei sapesse di non aspettarsi nulla da lui.

Motivazione per migliorare

matrimonio senza sesso

Foto: 123rf

Da quel discorso, Mark è andato a letto con un altro paio di donne. Quando me ne ha parlato, tutto quello che volevo sapere era se avesse praticato sesso sicuro, perché non volevo che prendesse un'infezione o mettesse incinta un'altra donna.

Anche se non mi entusiasma l'idea che mio marito sia in intimità con altre donne, non posso negare che abbia bisogni sessuali. So anche che, se voglio riportare il mio matrimonio alla normalità, devo affrontare i problemi che mi rendono difficile condividere me stesso con lui sessualmente.

Mark ha fatto sesso con altre tre donne negli ultimi due anni e mi ha detto che si sente in colpa per questo anche se ha il mio 'permesso' di tradire. Vorrei che non dovessimo affrontare il problema in questo modo, ma davvero non voglio che si risentisca con me per avergli negato il sesso. E non voglio nemmeno che mi tradisca alle mie spalle. In qualche modo mi sento meglio perché sono consapevole di quello che sta facendo.

Nei prossimi due mesi, spero di chiedere a Mark di unirsi a me per la consulenza di coppia. So che non possiamo continuare così per il resto della nostra vita e sono determinato a superare questo problema con lui, quando sarò pronto. So che non sarà facile rivisitare il passato con lui, ma so che dovrò sopportare un certo disagio emotivo per superare questo ostacolo nella mia vita.

Anche le persone che mi conoscono penserebbero che sono pazzo per aver permesso a mio marito di essere infedele. Voglio che il mio matrimonio abbia successo a lungo termine, quindi se posso prendermi cura dei bisogni di mio marito in questo modo mentre lavoro sui miei problemi, allora la vedo come una soluzione razionale e pratica a breve termine.

* I nomi sono stati modificati per proteggere la privacy