Storia vera: ho lasciato il mio lavoro a Singapore per stare con il mio ragazzo all'estero ma lui stava vedendo qualcun altro

Quando Charmaine* si è trasferita a Hong Kong per raggiungere il suo fidanzato di lunga data, ha scoperto che aveva stretto una partnership con un'altra donna. La consulente di marketing di 34 anni condivide il suo crepacuore



Foto: 123rf



Quando Kevin*, il mio ragazzo da quattro anni, mi ha chiesto di trasferirmi a Hong Kong con lui, ho colto al volo l'occasione. Di recente era stato assegnato lì con un contratto di lavoro triennale e nessuno di noi voleva una relazione a distanza. Abbiamo pianificato il trasloco in modo che lui arrivasse per primo e io lo raggiungessi quattro mesi dopo, dopo che si era sistemato.

Sacrificando tutto per amore



Foto: 123rf

Nel frattempo, ho dovuto lasciare il mio lavoro a Singapore, fare i bagagli e prepararmi per il trasloco. Non è stato facile lasciare andare tutto ciò che mi è caro, ma mi sono detto che il mio rapporto con Kevin valeva il sacrificio.

La parte più difficile è stata lasciare il mio lavoro. Avevo un'ottima posizione in un'azienda straordinaria, guadagnavo bene ed ero in attesa di una promozione l'anno successivo, quindi quando ho inviato la mia lettera di dimissioni, mi sono sentito come se stessi rinunciando a molto. Non avrei mai potuto ottenere un lavoro o uno stipendio simile a Hong Kong, e questo anche se riuscissi a trovare un lavoro per cominciare.



La prossima parte difficile è stata salutare i miei amici e la mia famiglia. Non avendo mai vissuto all'estero prima, ero preoccupato di provare nostalgia, ma tutti mi hanno promesso che sarebbero venuti a trovarmi a Hong Kong.

Durante quei pochi mesi in attesa di unirmi a Kevin, ho parlato con lui più volte al giorno. Mi ha rassicurato che avrei amato Hong Kong e abbiamo parlato di tutte le cose divertenti che avremmo fatto insieme una volta arrivato lì. Mi ha portato in un video tour del suo nuovo appartamento, mi ha inviato le foto di tutte le principali attrazioni turistiche e mi ha parlato dei suoi ristoranti preferiti. Quando è arrivato il mio turno di lasciare Singapore, ero oltremodo eccitato.

I primi segnali di difficoltà



Foto: 123rf

Le mie prime due settimane a Hong Kong sono state felici. Kevin si è preso qualche giorno di vacanza e abbiamo fatto tutte le cose turistiche insieme. Sono riuscito a mettere in sicurezza alcuni progetti con alcune aziende di Singapore che mi hanno permesso di lavorare da remoto, quindi almeno avevo qualcosa da fare durante il giorno.

Mi sentivo finalmente a mio agio a Hong Kong quando il mio rapporto con Kevin iniziò a deteriorarsi.

In primo luogo, ha iniziato a lavorare fino a tardi la sera della settimana e a passare il tempo in ufficio nei fine settimana, cosa per cui ho espresso la mia insoddisfazione. Poi ha iniziato a inventare scuse stupide sul motivo per cui non poteva uscire con me. Ad esempio, quando la mia migliore amica e il suo ragazzo sono volati a Hong Kong per vederci, Kevin mi ha detto di portarli a fare un giro turistico senza di lui. Il motivo: era impegnato, ed erano miei amici, non suoi.

Ha anche smesso di voler provare nuovi ristoranti con me perché sentiva di essere ingrassato. Abbiamo litigato molto – più di quanto abbiamo mai fatto quando vivevamo a Singapore – e la nostra vita sessuale è diventata presto inesistente perché ci vedevamo a malapena.

Nonostante tutto il dramma, ero determinato a far funzionare la mia relazione. Avrei potuto facilmente chiudere con Kevin e tornare a Singapore, ma ho scelto di rimanere. Non ho rinunciato a tutto a casa solo per allontanarmi dalla nostra nuova vita a Hong Kong.

quanti piedi quadrati in una stanza 10x11

Avvistato con un'altra donna

Foto: 123rf

voce di darth vader di google maps

Pensando che la mancanza di interesse di Kevin per la nostra relazione fosse dovuta allo stress da lavoro, ho cercato di non prendere sul personale il suo orribile atteggiamento.

Ma qualcosa sembrava decisamente molto, molto sbagliato.

Kevin sembrava distante. Ha smesso di chiedermi come è andata la mia giornata e si è comportato come se fossi un peso per lui.

Una mattina, stavo facendo la spesa vicino al posto di lavoro di Kevin quando l'ho visto con un'altra donna. Stavano camminando insieme per la strada, così li ho seguiti.

Quando arrivarono davanti a un edificio dietro l'angolo, si salutarono. Immagina il mio shock quando ho visto la donna abbracciare Kevin e baciarlo appassionatamente sulle labbra! Quando ho visto Kevin ricambiare il bacio e tenerla stretta a sé, ho sentito male allo stomaco.

Quando Kevin è tornato a casa mi sono comportato come se tutto andasse bene, ma dentro ribollevo. Mentre era sotto la doccia, ho controllato il suo telefono e ho trovato innumerevoli messaggi di una donna di Hong Kong che non avevo mai incontrato. Ero certo che fosse la stessa donna di prima quel giorno. La maggior parte dei messaggi erano sessualmente espliciti, ma ciò che mi ha inorridito di più sono stati quelli che parlavano del loro stare insieme. Questa donna, Min*, sapeva molto di me e Kevin l'ha rassicurata che la sua relazione con me sarebbe finita presto.

Non ho perso tempo a confrontarmi con Kevin quando è uscito dalla doccia. Sono praticamente esploso, il che era insolito per me. Quando gli ho mostrato il suo telefono è impallidito e me l'ha preso, ma avevo già visto tutto quello che avevo bisogno di vedere.

Si è scusato e ha cercato di spiegarsi, ma mi sono rifiutato di ascoltarlo. Quando gli ho detto che l'avevo visto con Min quella mattina e ho descritto in dettaglio ciò che avevo osservato, si è zittito. Non ha negato la storia.

Tradito – e pronto a tornare a casa

Foto: 123rf

Ho finalmente capito perché Kevin si era comportato in modo strano nei mesi precedenti. Il mio unico rimpianto è di non aver scoperto prima la sua relazione con Min.

Più tardi, ho scoperto che aveva iniziato a uscire con Min prima ancora che arrivassi a Hong Kong: si erano conosciuti tramite un collega di lavoro e avevano iniziato una relazione quasi immediatamente. Voleva stare con lui e ha minacciato di dirmi tutto a meno che non mi lasciasse. Fu proprio allora che la nostra relazione divenne tesa e il comportamento di Kevin cambiò.

Era inutile per me rimanere a Hong Kong. Non avevo niente lì, Kevin non ha cercato di farmi rimanere e non volevo essere in una relazione irrecuperabile.

Sono stato felice di tornare a Singapore. Erano passati diversi mesi e avevo abbastanza nostalgia di casa. L'unica cosa che temevo era ricominciare da capo. Ho dovuto cercare un nuovo lavoro, accettare il fatto di non avere più una relazione e fondamentalmente ricostruirmi emotivamente.

Essere traditi è già abbastanza umiliante, ma scoprire che il tuo partner ama qualcun altro è assolutamente straziante. È qualcosa che sto ancora cercando di superare.

*I nomi sono stati cambiati