Storia vera: sono una vergine di 35 anni

La maggior parte delle persone rimarrebbe scioccata nell'apprendere che Tanya * è ancora vergine. Ma il direttore della comunicazione, che è single, dice che ha scelto di rimanere celibe fino al matrimonio. Come raccontato a Melissa Wong




Solo i miei amici più stretti sanno che non ho mai fatto sesso prima e, mentre pensano che sia strano o pazzo, o che mi sto perdendo, supportano anche il mio stile di vita da celibe.

quanto sono 2 terzi di tazza?

Non sono cresciuto pensando che sarei rimasto vergine fino a quando non mi sono sposato; è semplicemente andata così. Dalla mia tarda adolescenza ho frequentato numerosi ragazzi, sia qui a Singapore che quando vivevo a Londra come studente internazionale, ma non ho mai incontrato nessuno che mi facesse desiderare di rinunciare a quella parte di me così presto nella relazione.



La ragazza tutto fuorché

Foto: 123rf



Ho frequentato una scuola per sole ragazze fino a quando sono andata al college, ei miei genitori erano molto severi con me. Quando il fratello del mio compagno di classe mi ha chiesto un appuntamento al cinema quando avevo 16 anni, i miei genitori hanno accettato, anche se con riluttanza, e hanno insistito per incontrare il ragazzo in anticipo. Questo ragazzo mi piaceva molto ma si sentiva intimidito dai miei genitori, quindi non mi ha mai più chiesto di uscire.

Al junior college, uscivo un po '. Avevo alcuni amici sessualmente attivi, ma volevo essere una 'brava ragazza', soprattutto perché avevo paura di rimanere incinta in così giovane età e deludere la mia famiglia, ma anche perché volevo laurearmi all'estero e non volevo che nulla interferisse con i miei studi. I pochi ragazzi con cui uscivo a 18 anni cercavano tutti di fare sesso con me ma io li ho sempre rifiutati. Dopo essermi laureato al college, ho scoperto che la maggior parte dei ragazzi mi conosceva come la ragazza 'tutto tranne', cioè avrei fatto di tutto tranne che fare sesso. Questo era vero solo in parte. Tutto quello che ho fatto è stato baciare e pomiciare con i ragazzi, ma non mi sono mai concessa accarezzamenti pesanti senza i miei vestiti. Nemmeno io ho fatto sesso orale. Penso che abbia frustrato i ragazzi con cui sono uscito, motivo per cui hanno parlato di me in quel modo.

Quando mi sono trasferito nel Regno Unito per continuare i miei studi sono uscito un bel po 'e in realtà ho avuto rapporti seri con un paio di ragazzi. Fin dall'inizio ho chiarito loro che non volevo precipitarmi nel sesso e hanno rispettato la mia decisione. Sfortunatamente, queste relazioni sono svanite prima che potessimo consumarle. Sì, anche se ero innamorato di questi ragazzi e volevo fare sesso con loro, ero irremovibile nel rimanere vergine fino alla mia prima notte di nozze, o almeno fino a quando non fossi fidanzato. Quindi è un peccato che quelle due relazioni non siano arrivate a quella fase.

Il sesso è un atto bello e sacro

Foto: 123rf

dove trovare una pietra ad acqua in smeraldo



Inizialmente, non volevo essere sessualmente attivo perché avevo paura di contrarre una malattia a trasmissione sessuale o di avere una gravidanza indesiderata, ma quando sono diventato più grande ho capito come fare sesso senza significato può rovinarti emotivamente, e non volevo avere a che fare con questo. Ho così tante ragazze che hanno fatto sesso con ragazzi, credendo che l'atto significasse qualcosa, solo per scoprire in seguito che i loro fidanzati o fidanzati li stavano semplicemente usando. Avendo assistito a come relazioni così vuote e superficiali influenzassero i miei amici, sono diventato ancora più deciso a non permettere a nessuno di approfittarsi di me in quel modo.

Il mio voto di celibato non ha nulla a che fare con la vergogna, la colpa o la religione. Non sono religioso e nemmeno lontanamente spirituale. Per me, il sesso è un atto bello e sacro tra due esseri umani che si amano e condividono una connessione emotiva speciale. Trovo solo che troppe persone oggigiorno fanno sesso per i motivi sbagliati - potrebbero farlo per tenersi stretto a un partner o per essere accettati o per adattarsi ai loro amici - e io odierei essere una di quelle persone. Ho promesso a me stesso che se e quando avrò finalmente fatto sesso, sarà con un uomo che è follemente innamorato di me, che ha dedicato il resto della sua vita a me e che è determinato a restare con me nel bene e nel male. Mi rifiuto di rinunciare a quella parte di me stesso per un uomo che è solo con me perché pensa di poter ottenere qualcosa da me, o un uomo che non è serio riguardo al futuro con me.

La tentazione è sempre lì

Foto: 123rf



Vado ancora con gli appuntamenti e non ho carenza di ammiratori, ma devo ancora incontrare un ragazzo che ticchetta tutte le scatole per me. Se esco con un ragazzo da un po 'di tempo, ci baceremo, ci spogliamo e ci dedicheremo al sesso orale e alla masturbazione reciproca, ma non va mai oltre. Molti ragazzi perdono interesse o pazienza dopo pochi mesi, soprattutto quando sanno che non gli darò ancora quello che vogliono. Non discuto con loro; se vogliono andarsene glielo lascio fare. Dice di più su di loro che su di me.

Tuttavia, in molte occasioni sono stato tentato di fare sesso. So come si sente un orgasmo e mi piacciono, quindi non è che mi manchi qualcosa. Ma mi chiedo cosa significhi essere intimi in quel modo con un uomo e 'invitarlo' a entrare, per così dire. Sono curioso di sapere come si sente la penetrazione, ma penso di poter aspettare. Una notte ero con un ragazzo a casa sua e la voglia di fare sesso era forte. Lo volevo davvero tanto e quasi gli ho ceduto, ma sapeva che ero vergine e mi ha detto che non voleva che facessi qualcosa di cui mi sarei pentito. Il resto della notte fu imbarazzante; Penso che non volesse essere quello che mi ha tolto la verginità. Non l'ho mai più visto.

Ogni volta che ho voglia di fare sesso mi masturbo. Nonostante sia vergine, sono molto in contatto con il mio corpo. So cosa mi eccita, conosco tutti i miei hotspot e mi diverto a darmi piacere. Quando alla fine faccio sesso, sono abbastanza sicuro che saprei cosa fare.

quanto fa 60 hz in watt?

Non mi pento di non aver fatto sesso quando ero più giovane. In effetti, sono orgoglioso di me stesso. Chiamami vecchio stile, chiamami romantico, chiamami idealista - sì, sono tutte quelle cose e non c'è assolutamente niente di sbagliato in questo. Spero di incontrare un uomo che capisca le mie ragioni per voler aspettare la mia prima notte di nozze e che sia abbastanza paziente da aspettare con me. Uomini del genere sono difficili da trovare, lo so, quindi quando lo incontrerò saprò che è quello giusto.

Foto: Pexels