Seo Ye Ji sul lavoro con Kim Soo Hyun nel nuovo dramma Va bene per non essere ok

Sono volate scintille tra Kim Soo Hyun e Seo Ye-ji durante le riprese del loro nuovo dramma coreano? Guarda la loro chimica sullo schermo il 20 giugno

Credito: Netflix

Dopo una pausa piuttosto lunga, Kim Soo Hyun torna sul piccolo schermo. E per coloro che hanno voluto vedere le sue esibizioni, l'attesa è finalmente finita. È tornato con un nuovo dramma, Va bene non essere ok.



Il 32enne è scomparso dal K-drama scena mentre prestava servizio militare nel 2017. Sebbene abbia completato il servizio nazionale nel luglio dello scorso anno, è rimasto basso, facendo solo apparizioni cameo in drammi come Hotel Del Luna e più recentemente Crash che atterra su di te .

Il suo progetto di ritorno, che sarà presentato in anteprima Netflix il 20 giugno, lo vede interpretare il personaggio di Moon Gang Tae, un custode di un reparto psichiatrico che non crede nell'amore - finché non incontra Ko Mun Yeong (interpretato da Seo Ye Ji), uno scrittore di libri per bambini che è un antisociale .

Abbiamo incontrato i due attori principali in una conferenza stampa virtuale il 10 giugno per saperne di più sul dramma.

Seo Ye Ji sul lavoro con Kim Soo Hyun nel nuovo dramma Va bene non essere ok Come descriveresti il ​​tuo personaggio? Immagine

Soo Hyun: Il mio personaggio è qualcuno che è più forte di chiunque altro di fronte ad altre persone. Tuttavia, quando è lasciato solo a se stesso, è più debole di chiunque altro. Quindi spero che tu possa goderti il ​​viaggio di vedere Gang Tae guarire le sue ferite interiori.

Immagine Netflix

Ye Ji: Interpreto il ruolo di Ko Mun Yeong, una scrittrice di libri per bambini antisociale che ha un disturbo di personalità perché le manca la capacità di provare empatia verso le altre persone. È un personaggio molto freddo e mentre fa conoscenza, incontra e sviluppa una relazione con Gang Tae, inizia a guarire le sue ferite interiori e, quindi, passa attraverso un cambiamento significativo.

quanti cracker graham schiacciati in una tazza?
Netflix Quali sono le tre parole che possono descrivere al meglio il tuo personaggio? Immagine

Soo Hyun: In coreano, in poche parole, penso che le tre parole siano sangtae, myungtae e mangtae. Il primo, sangtae, si riferisce al nome di mio fratello nel dramma. Sento che solo pronunciando il nome del fratello, è davvero uguale all'essere del mio personaggio. Il secondo, mangtae, ha a che fare con qualcosa che verrà rivelato più avanti nel dramma. Il terzo, myungtae, si riferisce al pollock essiccato. (Traduttore: Penso che abbia una cosa omeopatica per alcuni incubi pericolosi che hanno i personaggi.)

Immagine Netflix

Ye Ji: Tacchi rossi, farfalla, amore.

Netflix Com'è stato lavorare insieme sul set? Immagine

Soo Hyun: All'inizio, ovviamente poiché si tende ad essere intorno alle persone che incontri per la prima volta, c'era un senso di imbarazzo e difficoltà tra noi due. Ma quando abbiamo iniziato a trasformarci davvero in Gang Tae e Mun Yeong, abbiamo dovuto passare molto tempo insieme. Mi sento come se avessimo una chimica abbastanza confortevole tra di noi ora.

quanto prezzemolo secco equivale a fresco
Immagine Netflix

Ye Ji: Fin dal mio primo giorno, è stato molto premuroso nei miei confronti. Quindi sento che la nostra chimica è iniziata e continua ad essere abbastanza buona e penso che arriverei addirittura a dire che è probabilmente il miglior partner che ho avuto.

Netflix Qual è stata la tua prima impressione dopo aver letto la sceneggiatura e di cosa eri più entusiasta? Immagine

Soo Hyun: Quando ho visto la sceneggiatura e l'ho letta per la prima volta, il mio cuore mi ha fatto male. Penso che potresti essere in grado di essere d'accordo una volta che vedi lo spettacolo, ma ci sono una varietà di personaggi e tutti hanno storie diverse e c'è anche molto amore. Quindi penso che da qualunque angolazione guardi il nostro spettacolo, penso che ci sia qualcosa per tutti. Quindi spero davvero che possiate divertirvi tutti.

Chun Youngsang per l'immagine Netflix

Ye Ji: Quando ho letto la sceneggiatura per la prima volta, la prima cosa che mi è venuta in mente è stata che era davvero intrigante. Penso di poter quasi dire che non ho mai visto un personaggio come il personaggio che interpreto in nessun dramma coreano prima d'ora. Il mio cuore soffriva anche per il fatto che il mio personaggio non era in grado di provare empatia verso le altre persone, quindi era molto egoista. Conosceva solo se stessa. E il senso di ossessione che ha è come una spada a doppio taglio, dove ferisce sia se stessa che le altre persone intorno a lei. Sono stato davvero attratto dal personaggio. Sentivo che avesse molto da offrire e credevo anche che se fossi stato in grado di esprimere veramente tutte le cose che erano davvero nascoste dentro di lei e albergate dentro di lei, allora avrei potuto creare una storia davvero meravigliosa.

Chun Youngsang per Netflix Cosa ti ha fatto decidere di lavorare a questo progetto? Immagine

Soo Hyun: Come ho appena detto, dopo aver letto la sceneggiatura con quel mal di cuore che avevo dopo aver letto la sceneggiatura, mi sono sentito davvero come se fosse qualcosa che volevo sfidare me stesso a fare. Volevo essere in grado di esprimere quel dolore in questa forma d'arte. E in quel processo, penso che volevo anche vedere come sarei cambiato come essere solo un essere umano al di fuori della storia - come solo io Kim Soo Hyun come persona - quindi era qualcosa a cui penso di voler davvero sfidare me stesso. fare.

Immagine Netflix

Ye Ji: Penso che prima di tutto sia grazie al regista Park Shin Woo, che è estremamente talentuoso e il talento è irresistibile. E quindi non ho potuto fare a meno di partecipare al progetto. Penso che valga anche per lo scrittore. Era davvero una storia intrigante così ben scritta, ma ovviamente, ultimo ma non meno importante, il partner. Penso che qualsiasi attrice sarebbe estremamente felice di avere Kim Soo Hyun come partner, quindi non avevo motivo di non fare lo spettacolo.

Netflix Il dramma sfida l'idea di essere normali mentre ritrae che la maggior parte delle persone è unica. Puoi condividere alcuni tratti unici di te stesso? Immagine

Soo Hyun: Se dovessi parlare di alcune delle cose che mi mancavano o che non avevo prima di qualche anno fa ... direi che prima di tutto, dopo il servizio militare, sono diventato fisicamente più forte e penso di aver diventare più rilassato ... nel mio atteggiamento mostrato attraverso la recitazione. Penso che per chiunque abbia visto la mia recitazione in precedenza, penso che sarai in grado di notarlo una volta che guarderai il dramma.

Netflix Mun Yeong è un personaggio molto forte descritto come antisociale. Come ci si sente a interpretare un personaggio che è piacevolmente diverso? Immagine

Ye Ji: Il personaggio che interpreto, Ko Mun Yeong, se vai in profondità e la guardi davvero, devo canalizzare la mia immagine di strega per esprimerle il personaggio nel modo più adeguato. Direi che la mia voce bassa e anche quella che posso chiamare un'aura da strega mi hanno davvero aiutato a canalizzare il mio Ko Mun Yeong interiore. E personalmente penso che agendo come questo particolare personaggio, ho vissuto esperienze di guarigione veramente di alcune delle cose che avevo dentro di me, e sono stato anche in grado di imparare alcune cose nuove su me stesso attraverso gli occhi di altre persone.

Netflix Com'è tornare a recitare dopo l'esercito? Oltre a prepararti per il dramma, con cosa sei stato impegnato? Immagine

Soo Hyun: Questo è il mio primo lavoro dopo aver terminato il servizio militare e per questo motivo sono stato estremamente nervoso. Penso di esserlo ancora. Mentre servivo nell'esercito, avevo davvero questa sete di essere di nuovo sullo schermo e di recitare. E sono davvero grato che Va bene non essere bene sia diventato il mio primo dopo aver terminato il servizio militare. E per quanto sia stato assetato di recitazione, farò del mio meglio per assicurarmi che valga tutto questo.

Netflix Mun-Yeong è un personaggio molto forte descritto come antisociale. Come ci si sente a interpretare un personaggio che è piacevolmente diverso? Immagine

Ye Ji: Penso che attraverso il mio personaggio Ko Mun Yeong, puoi sentire di essere ferito con lei e anche di essere stato guarito con lei, essendo in grado di provare empatia per le altre persone. Penso che sia il potere che ha come personaggio. Vedendo il suo personaggio attraverso la nostra serie drammatica, credo che sarai in grado di guardare indietro alle tue difficoltà, al tuo passato, alle tue azioni, alle cose che hai detto o persino al tuo futuro. , Penso che sarai in grado di avere davvero l'opportunità di pensare all'empatia per le altre persone.

Netflix Come ti sei preparato per interpretare il tuo personaggio, Gang Tae? Immagine

Soo Hyun: Volevo davvero essere in grado di esprimere tutto il dolore che il mio personaggio Gang Tae ha e durante tutto il processo e attraverso quel processo, ciò che vorrei di più è che le persone entrassero in risonanza con questo.

Netflix Per prepararti al tuo personaggio, hai fatto riferimento a film / drammi o altri personaggi? Immagine

Ye Ji: Ho fatto molte ricerche. Ho cercato di esaminare alcuni personaggi antisociali e l'effettivo disturbo di personalità che probabilmente il mio personaggio ha e ho fatto riferimento a molti personaggi diversi. Tuttavia, sono giunto alla conclusione che Ko Mun Yeong è estremamente unico e ha davvero un colore tutto suo. Ho cercato di esprimere molto di quella caratteristica con ciò che si vede dall'esterno, quindi il costume per il trucco dei capelli e tutto il resto. Penso che ci saranno alcune cose che il mio personaggio indossa che potrebbero persino sembrare un po 'strane per le altre persone o difficili da capire. Ma ho davvero cercato di concentrarmi non sul personaggio per essere alla moda, ma su qualcuno che è estremamente espressivo attraverso ciò che indossa. Quindi penso che sia importante capire che quello che indossa non è qualcosa da mostrare, ma in realtà è qualcosa che indossa per difendersi.

Netflix Quali sono i tuoi pensieri sulla tua relazione con Sang Tae? Immagine

Soo Hyun: Senza spoiler (ride)? Anche se Sang Tae è il fratello maggiore, Gang Tae deve diventare il fratello maggiore o un adulto quando è con Sang Tae. Avrebbe dovuto ingoiare il suo orgoglio e avrebbe dovuto arrendersi alle cose. Tuttavia, quando incontra Mun Yeong, è allora che inizia ad abbassare la guardia. Riesce a lamentarsi delle cose e diventa come un bambino davanti a questo personaggio. Quindi penso che incontrare Mun Yeong sia come un punto di transizione nella vita di Gang Tae.

Netflix Mun-Yeong sembra essere molto di moda. Quanto è simile o diverso dal tuo stile personale? Immagine

Ye Ji: Personalmente penso che la mia scelta di moda sarebbe qualcosa di casual, qualcosa che puoi oziare in casa e poi uscire immediatamente. Penso che per me il comfort venga prima di tutto.

Netflix Qual è la tua favola preferita crescendo? Immagine

Soo Hyun : Direi che dalla mia infanzia, Anne of Green Gables. Sono stato anche in grado di vedere la versione recente della serie drammatica e ne sono rimasto davvero toccato, quindi ho scelto quella.

cosa significa ismo nel testo?
Immagine Netflix

Ye Ji: Direi la tradizionale storia morale coreana per bambini intitolata Golden Axe And Silver Axe. Penso che questa storia risuoni davvero anche con la storia di Ko Mun Yeong, nel senso che la morale di questa storia è quando gli adulti diventano troppo avidi, il che può fargli perdere tutto ciò che avevano in primo luogo. E penso che sia qualcosa che il mio personaggio Ko Mun Yeong passa anche attraverso cose che le sono successe a causa della sua stessa avidità. Quindi, interpretando questo personaggio, mi viene costantemente ricordata la storia di quei bambini.

Netflix Cosa vorresti che il pubblico portasse via dopo aver visto lo spettacolo? Immagine

Ye Ji: Ognuno ha le proprie ferite e feriscono in modi diversi, e ovviamente anche la profondità è diversa. Tuttavia, quello che spero è che tutti gli spettatori della nostra serie drammatica sperimentino una sorta di guarigione. Una delle parole chiave per la nostra serie drammatica è la guarigione del dolore. Quindi spero che mentre guardate la nostra storia, sarete arrabbiati insieme, sarete guariti insieme e riderete e proverete felicità insieme.

Soo Hyun: Penso che nonostante tutte le differenze culturalmente o fisicamente, ciò che è universale sarebbe il modo in cui siamo preoccupati o preoccupati per i nostri cari, il modo in cui pensiamo alle persone che sono importanti nella nostra vita e il modo in cui proviamo amore verso le altre persone . Penso che tutto ciò sia universale. Quindi, nonostante le differenze culturali, spero che questo sia un punto con cui tutti noi saremo in grado di relazionarci ed è quello che mi aspetto che i nostri spettatori siano in grado di vedere attraverso il nostro dramma.

It's Okay To Not Be Okay sarà presentato in anteprima su Netflix il 20 giugno.

Questo articolo è stato pubblicato per la prima volta in Cleo .

Netflix