Gli uomini, non le donne, possono essere più bravi nel multitasking

Un nuovo studio vuole sfatare la credenza popolare che le donne siano più brave nel multitasking rispetto agli uomini



Uno studio afferma che gli uomini sono più multitasking delle donneLe madri che lavorano potrebbero dover destreggiarsi tra più compiti dei loro mariti, ma la convinzione di lunga data che le donne siano migliori degli uomini nel multitasking è un mito, secondo una nuova ricerca svedese.

Al contrario, i risultati del nostro studio mostrano che gli uomini sono più bravi nel multitasking rispetto alle donne, ha detto Timo Maentylae, professore di psicologia all'Università di Stoccolma.



Gli uomini a volte sono migliori delle donne nel gestire più compiti contemporaneamente, ma il divario di prestazioni è correlato al ciclo mestruale femminile, secondo il suo studio, che sarà pubblicato sulla rivista statunitense Psychological Science.



In linea con la ricerca precedente, uomini e donne con una buona cosiddetta memoria di lavoro erano anche migliori di altri nel multitasking.

Tuttavia, Maentylae ha scoperto che la capacità di combinare più compiti diversi contemporaneamente era anche legata all'abilità spaziale che, per le donne, è legata alla loro fase mestruale.

Studi precedenti hanno dimostrato che le capacità spaziali delle donne variano durante il ciclo mestruale con un'elevata capacità intorno alle mestruazioni e molto più bassa intorno all'ovulazione, quando i livelli di estrogeni sono alti, ha detto.



I risultati hanno mostrato una netta differenza nel multitasking tra uomini e donne nella fase di ovulazione, mentre questo effetto è stato eliminato per le donne nella fase mestruale.

I partecipanti, 160 uomini e donne tra i 20 ei 43 anni di età, sono stati incaricati di tenere traccia di tre orologi digitali, o contatori, che mostravano tempi diversi a velocità diverse.

Durante la registrazione di determinati orari visualizzati dagli orologi, definiti da un semplice insieme di regole, dovevano anche guardare un ticker a scorrimento con nomi svedesi comuni, premendo il pulsante del mouse quando uno dei nomi veniva ripetuto.



Le differenze nell'abilità spaziale e nella memoria di lavoro erano basate su test separati.