Come acconciare i capelli asiatici per onde da spiaggia dall'aspetto naturale

I bellissimi capelli mossi potrebbero non passare mai di moda: sono perfetti per il giorno o la notte e hanno un aspetto lucido e naturale allo stesso tempo. Ecco come inchiodare il look senza passare una giornata in salone

come acconciare i capelli asiatici con onde naturali da spiaggia?

Immagine: Showbit



I classici riccioli a botte possono sembrare rigidi ed esagerati, ed è fin troppo facile finire con quei ricci artificiali se non stai praticando la giusta tecnica di styling. Quando si tratta di mettere davvero uno sforzo nei miei capelli, mi occupo di onde da spiaggia senza sforzo.

Come i ricci naturali, il trucco è non arricciare mai tutte le sezioni in una direzione. Abbiamo parlato con Serene Tan, direttore del salone del salone Chez Vous, per avere alcuni consigli di stile per creare Mi sono svegliata con queste onde.

Passo 1:

Shampoo e condiziona i capelli con una gamma di prodotti leggeri. Qualcosa che ti dona una pulizia profonda o non appesantisce i capelli è l'ideale. Puoi provare lo shampoo Reconstruct o Color di Goldwell Kerasilk, $ 40 e il balsamo, $ 44, o qualcosa come il set Cool Head Spa di Tsubaki, $ 29,90, per un'opzione più economica e relativamente leggera.

Passo 2:

Dai ai tuoi capelli una bella spruzzata di un po' di termoprotettivo: punti bonus se lo spray vanta altri vantaggi come l'asciugatura più rapida e la protezione del colore. Mi è piaciuto il Reconstruct Blow Dry Spray di Goldwell Kerasilk, $ 44, che contiene anche ingredienti per il conforto delle cuticole che promettono di aiutare con riparare i danni ai capelli . Una crema per lo styling è facoltativa, ma se hai i capelli molto lisci e fini è una buona idea qualcosa che ti aiuti a mantenere un riccio più a lungo.

Passaggio 3:

Districa sempre i capelli prima di arricciarli e asciugarli. Questo semplice passaggio non solo rende più facile la gestione, ma doma anche i capelli ribelli. Prova un Tangle Teezer, che fa un ottimo lavoro nel districare con facilità. Suggerimento: dovresti iniziare dalle estremità dei capelli quando districhi i capelli e non dalle radici, poiché fare quest'ultimo può causare un attrito eccessivo e danneggiare ulteriormente i capelli.

Passaggio 4:

Asciuga completamente i capelli hair , assicurandoti che sia completamente asciutto. Non vuoi applicare un ferro arricciacapelli sui capelli umidi poiché ciò provoca più danni. Spazzolalo di nuovo dopo che è asciutto.

Passaggio 5:

Metti prima la metà superiore dei tuoi capelli in una coda di cavallo in modo da poter lavorare con la metà inferiore. Puoi scegliere di iniziare ad arricciare i capelli appena sotto le sopracciglia a livello del mento o sotto i lobi delle orecchie, a seconda della quantità di arricciatura che desideri.

Passaggio 6:

Dividi i capelli in sei sezioni verticali. Questa parte potrebbe diventare un po' complicata, perché non vuoi avere tutte le sezioni arricciate nella stessa direzione.

Arriccia la prima metà di una sezione che vuoi arricciare verso l'esterno (cioè lontano dal viso) usando il bigodino. Successivamente, arriccia la seconda metà verso l'interno (o verso il viso). Non lasciare uno spazio tra i ricci bidirezionali. Puoi giocare con la trama usando il bigodino per la sezione successiva: tre avvolgimenti verso l'esterno, uno verso l'interno. È quindi possibile alternare tornando a due avvolgimenti verso l'esterno e due avvolgimenti verso l'interno per la terza sezione. In questo modo, rimuovi tutte le linee dure e crei una finitura più naturale, da spiaggia e senza sforzo. Ripeti i passaggi per ogni sezione. Lo stesso per la parte superiore.

Suggerimento: Per ogni sezione che arriccia, assicurati di tenere i ricci nel palmo delle mani per consentire ai capelli di raffreddarsi e sistemarsi leggermente prima di rilasciarli. Se lasci cadere i ricci in modo naturale subito dopo averlo arricciato, quei ricci non dureranno quanto dovrebbero.

Passaggio 7:

Sciogli delicatamente i ricci. Fissare con un po' di lacca se lo si desidera. E hai finito!