Come trovare il tuo punto G per un sesso migliore

Cos'è il punto G? Perché devi saperlo? Dove si trova? Come funziona? Risposte a tutte queste domande e suggerimenti su quali posizioni sessuali funzioneranno meglio per un'immensa quantità di piacere

come trovare gli appunti su galaxy s7



È sfuggente come lo Yeti o il mostro di Loch Ness, ma molte donne giurano che esiste. Il tuo punto G è il tuo percorso verso un orgasmo come nessun altro ed ecco la tua guida personale al piacere.

Come trovare il tuo punto G per una migliore DECORAZIONE sessuale



CHE COS'È UN PUNTO G?
È fondamentalmente una zona erogena all'interno del muro della tua vagina che porta a un enorme piacere perché è estremamente sensibile. Quando è stimolato, ti porta al traguardo molto più velocemente del semplice sesso penetrativo. Ma gli orgasmi che ottieni tramite il punto G sono più intensi rispetto alla semplice stimolazione del tuo clitoride, motivo per cui molte donne cercano di trovarlo.

DOV'È?
Il punto G si trova all'interno della parete anteriore della vagina o, più precisamente, tra l'osso pubico e la parte anteriore della cervice. È a circa due pollici nell'apertura nella parte anteriore della tua vagina, che è la parte più vicina allo stomaco, non alla schiena. Mentre la giuria è ancora fuori dalla dimensione del punto G, si dice che oscilli tra un quarto di pollice e un paio di pollici.

il sale di cipolla è uguale alla polvere di cipolla?



COME LO TROVATE?
Poiché sono solo uno o due pollici oltre l'apertura della tua vagina, è a portata di mano per sperimentare. Ma prima di farlo, è importante entrare nell'umore giusto poiché devi essere eccitato perché il tuo punto G si gonfia e, quindi, facile da trovare. Questo perché, quando sei acceso, più sangue scorre nella tua regione pelvica. Quindi sdraiati, allarga le gambe e piega le ginocchia: questa posizione rende la tua vagina più aperta e accessibile.

Una volta che sei dell'umore giusto, inserisci due o tre dita (assicurati che siano lubrificate in modo da sentirti più a tuo agio) a circa due pollici dentro di te, con il palmo rivolto verso l'alto. Senti in giro per la parte che sembra ruvida e, quando la trovi, accarezza l'area usando una discreta pressione. Si consiglia un movimento ritmico e circolare, per ottenere i migliori risultati. Oppure muovi le dita come se stessi facendo il movimento 'vieni qui'. Anche se non si traduce in un orgasmo sconvolgente, è bene per te esplorare il tuo corpo, quindi vai avanti e pratica quanto vuoi.

QUALI POSIZIONI SESSUALI SONO MIGLIORI PER LA STIMOLAZIONE DEL PUNTO G?
Per rendere questa scoperta più divertente, coinvolgi il tuo uomo nella ricerca, facendogli usare invece le dita. Questo ha anche il vantaggio aggiuntivo di essere lì a stimolarti in altri modi mentre lo cerca, in modo che tu diventi più eccitato ed è più facile per lui arrivarci. Se ha bisogno di un piccolo aiuto, metti alcuni cuscini sotto il sedere e allarga le gambe in modo che abbia un migliore accesso alla tua vagina.



Per la migliore stimolazione del punto G durante il sesso, sali sopra. Questo ti dà il controllo, così sarai in grado di inclinare il suo pene nel modo desiderato e anche di spostarlo finché non raggiungerai il punto. E fagli inclinare anche il bacino, in modo che sia più facile per lui raggiungere il tuo punto G.

È possibile anche una posizione missionaria improvvisata, sdraiati sulla schiena e metti alcuni cuscini sotto il sedere. Assicurati che le tue ginocchia siano piegate e appoggi i piedi sul letto o sul pavimento. Fai sedere il tuo uomo in modo che quando è dentro di te, si trovi ad un angolo leggermente verso l'alto, che stimolerà il tuo punto G.

Hai bisogno di altri suggerimenti per un sesso migliore? Leggi le nostre storie 15 strani problemi alla vagina e come affrontarli ; Diventa stravagante con queste 5 mosse di sesso sotto la doccia e 6 posizioni sessuali per garantire un orgasmo



Copyright dell'immagine: marchsirawit / 123RF Archivi fotografici

quanto costa la grande scatola della cena al pizza hut