I 7 pericoli di una dieta a basso contenuto di carboidrati

Non mangi carboidrati perché hai sentito che possono farti ingrassare? Ma risparmiare su questa fonte di energia può anche farti del male in molti modi



I carboidrati hanno ricevuto molta pressione negativa nel corso degli anni. Dal pane al riso alla pasta e alle patate, sentiamo costantemente parlare di come mangiare grandi quantità di cibi ad alto contenuto di carboidrati possa farci ingrassare, causare lentezza e affaticamento e aumentare il nostro rischio di diabete.

pericoli di una dieta a basso contenuto di carboidrati DECORARE CARBURI CATTIVI
Copyright dell'immagine: nehopelon / 123RF Archivi fotografici



Alcune di queste affermazioni relative a una dieta ricca di carboidrati sono effettivamente vere, ma dipende davvero dal tipo di carboidrati che mangi. I carboidrati cattivi o raffinati, come quelli che si trovano nelle bevande zuccherate, nel pane bianco, nei biscotti, nelle torte e nei pasticcini, dovrebbero certamente essere evitati o consumati con moderazione. I carboidrati buoni, d'altra parte, sono essenziali per una dieta sana. I buoni cibi a base di carboidrati includono pasta e pane integrali, riso integrale, cereali come quinoa, avena e orzo, patate dolci, patate dolci e altre verdure amidacee, mais, ceci e la maggior parte della frutta. I problemi di salute sorgono quando rendiamo completamente vietato questo intero gruppo di alimenti perché presumiamo che tutti i carboidrati stiano ingrassando.

pericoli di una dieta a basso contenuto di carboidrati DECORARE GOOD CARBS
Copyright dell'immagine: baibaz / 123RF Archivi fotografici

Ecco sette modi in cui una dieta a basso contenuto di carboidrati può influenzarti sia a breve che a lungo termine.



1. Riduce le tue prestazioni fisiche e mentali: Non è una sorpresa, visto che i carboidrati sono la principale fonte di energia per il corpo. Anche se non sei fisicamente attivo, altre parti del tuo corpo, come il tuo cervello, hanno bisogno di carboidrati per funzionare in modo efficace, motivo per cui molte persone che seguono una dieta a basso contenuto di carboidrati spesso sperimentano la nebbia del cervello. I carboidrati buoni offrono un rilascio prolungato di energia nel flusso sanguigno, ma i carboidrati cattivi inondano il tuo sistema di zucchero. Questo fa sì che i livelli di glucosio nel sangue aumentino e precipitino, lasciandoti letargico e desiderando un altro colpo di energia sotto forma di più zucchero.

2. Ti lascia stitico: I carboidrati buoni come patate dolci, mais e cereali integrali sono ricchi di fibre alimentari, che sono importanti per un sistema digestivo sano. Se si rinuncia a questi alimenti, è possibile che si verifichi stitichezza più frequentemente. E la stitichezza ha dimostrato di portare anche ad altri problemi digestivi, come emorroidi, ragadi anali e incontinenza fecale.

3. Ti fa sentire gonfio: La stitichezza ha un altro effetto collaterale indesiderato: provoca il gonfiore della pancia. Senza fibre alimentari, le sostanze di scarto impiegano più tempo a lasciare il tuo sistema, lasciandoti pesante ea disagio. Il gas intrappolato può anche causare dolore addominale e persino mal di testa.



4. Priva il tuo corpo di importanti nutrienti: I cibi integrali a base di carboidrati non raffinati sono ricchi di antiossidanti e sostanze fitochimiche, oltre a minerali come tiamina, acido folico, calcio, potassio, ferro e magnesio. Quando limiti l'assunzione di tali alimenti, privi il tuo corpo di questi nutrienti essenziali.

5. Ti dà l'alitosi: Una dieta rigorosa a basso contenuto di carboidrati può aiutarti a perdere molti grassi se ci mantieni abbastanza a lungo. Durante questo processo di combustione dei grassi, chiamato chetosi, il tuo corpo rilascia alcune sostanze chimiche chiamate chetoni. Questi chetoni, che aiutano ad alimentare il tuo cervello, sono ciò che conferisce al tuo respiro un caratteristico odore sgradevole. Sebbene temporaneo per la maggior parte e non esattamente un problema di salute, l'alitosi può influenzare la tua vita sociale e personale.

6. Disidrata il tuo corpo: Quando la chetosi si instaura, il tuo corpo deve trovare un modo per sbarazzarsi dei chetoni e lo fa attraverso la minzione. Questo è il motivo per cui le persone che seguono diete a basso contenuto di carboidrati tendono a fare pipì più frequentemente. A meno che non si sostituisca l'acqua persa, è probabile che si verifichi disidratazione, un problema associato a perdita di concentrazione, perdita di memoria a breve termine e calcoli renali.



7. Influisce sul tuo umore, rendendoti irritabile e stressato: I carboidrati aumentano la produzione del tuo corpo di ormoni che regolano l'umore e alleviano lo stress. Se ti privi di questo importante gruppo alimentare, potresti avere difficoltà a mantenere la calma e potresti ritrovarti a scattare con gli altri o sentirti triste e lunatico più spesso.

Vuoi qualche consiglio in più sulle diete? Leggi le nostre storie La dieta dimagrante alla moda 'tea-tox' è più pericolosa di quanto pensi ; 10 motivi per cui non puoi perdere peso e Questo esercizio è il modo più semplice per perdere peso!