17 miti su cosa puoi o non puoi mangiare durante la gravidanza

Chiediamo a un esperto di far luce su diversi miti alimentari in gravidanza unici di Singapore.




Di Fadhlina Jasni per Health Xchange, con il contributo di esperti del Dipartimento di nutrizione e dietetica, KK Women's and Children's Hospital (KKH), un membro del gruppo SingHealth



A Singapore, è normale che le donne incinte prestino particolare attenzione quando si tratta della loro dieta. Ad esempio, molti credono che mangiare cibi specifici garantirà un esito ottimale della gravidanza, come rivelato in un sondaggio del 2013 su 30 membri del personale del KK Women's and Children's Hospital (KKH) e dei loro parenti.

Tuttavia, la verità è che non ci sono alimenti specifici da mangiare per un migliore esito della gravidanza, purché la tua dieta sia ben bilanciata, afferma la signora Nehal Kamdar, dietista senior, Dipartimento di nutrizione e dietetica, KK Women's and Children's Hospital (KKH ), membro del gruppo SingHealth.



La signora Kamdar fa luce sui miti alimentari in gravidanza unicamente di Singapore e condivide anche alcuni suggerimenti su cosa significa avere una dieta ben bilanciata durante la gravidanza.

Mito n. 1: il latte intero è più nutriente del latte scremato.

Fatto: Il latte scremato e il latte scremato contengono gli stessi importanti nutrienti (cioè calcio, fosforo e proteine) del latte intero, ma con meno calorie e grassi, soprattutto grassi saturi. Quindi, il latte scremato è adatto alle donne in gravidanza e alle mamme che allattano.



Mito n. 2: alimenti rinfrescanti come kangkong, papaia, ananas, agrumi, gelatina d'erba e banane verdi dovrebbero essere evitati in quanto possono portare ad aborto spontaneo.

Fatto: Non ci sono casi documentati di aborto spontaneo dal consumo di questi alimenti. Inoltre, non ci sono prove scientifiche che dovresti evitare di raffreddare gli alimenti, nonché frutta e verdura durante la gravidanza. Ricorda, seguire una dieta sana ed equilibrata è il modo migliore per ottenere un'alimentazione ottimale durante la gravidanza.

directv guarda gli spettacoli registrati sul computer

Mito n. 3: posso sostituire la verdura con la frutta durante la gravidanza.



Fatto: Sebbene alcuni dei nutrienti di frutta e verdura siano gli stessi, sono considerati due gruppi alimentari distinti e non sono intercambiabili.

Frutta e verdura contengono composti noti come sostanze fitochimiche. I fitochimici non sono vitamine o minerali, ma possono aiutare a proteggerti da infezioni, danni cellulari e malattie.

I tipi di sostanze fitochimiche presenti nella frutta sono diversi da quelli presenti nelle verdure. Ad esempio, le verdure crocifere come broccoli, cavoli e cavolfiori contengono sostanze fitochimiche chiamate indoli che possono proteggerti da alcuni tipi di cancro.

Come consigliato in Strumento visivo My Healthy Plate di Health Promotion Board , dovresti avere 3 porzioni di verdura e 2 porzioni di frutta al giorno durante la gravidanza.

Mito n. 4: devo assumere integratori vitaminici e minerali per soddisfare le mie esigenze di gravidanza.

Fatto: Quando sei in buona salute, puoi passare attraverso la gravidanza senza bisogno di integratori. Questo perché le maggiori esigenze nutrizionali del tuo corpo durante la gravidanza possono essere soddisfatte da una dieta ben bilanciata che incorpori i quattro gruppi di alimenti descritti in My Healthy Plate.

L'unica eccezione è l'acido folico, che di solito viene assunto quando si prevede di concepire e nel primo trimestre, per ridurre il rischio di difetti del tubo neurale.

I supplementi possono essere necessari anche nelle seguenti circostanze:
– Gravidanze adolescenziali
– Recente gravidanza o allattamento (nell'ultimo anno)
– Storia di cattive abitudini alimentari (es. saltare i pasti)
– Dieta ristretta, ad es. vegano (dieta vegetariana rigorosa che omette latticini e uova)

Si consiglia di assumere integratori solo come consigliato dal medico o dal dietologo. In caso di reazioni o effetti collaterali derivanti dall'assunzione degli integratori, informare immediatamente il medico.

Mito n. 5: mangiare pesce durante la gravidanza farà soffrire il mio bambino di eruzioni cutanee e altri problemi della pelle.

Fatto: Non ci sono prove che mangiare frutti di mare durante la gravidanza porti a problemi di pelle per il bambino.

chiama i messaggi di testo di blocco rifiutato?

I frutti di mare sono una buona fonte di proteine, ferro e zinco, sostanze nutritive importanti per la crescita e lo sviluppo del tuo bambino. Anche i pesci grassi di acque profonde come salmone, sgombro, aringa, sardina e tonno sono buone fonti di acidi grassi omega-3, importanti per il cervello e lo sviluppo degli occhi del bambino.

Per prevenire l'intossicazione alimentare durante la gravidanza, assicurati che i tuoi piatti di pesce siano ben cotti e preparati al momento prima di mangiarli.

Mito n. 6: evitare uova, latte vaccino, noci e grano durante la gravidanza ridurrà il rischio di sviluppare allergie del mio bambino.

Fatto: Le prove fino ad oggi non supportano la convinzione che evitare questi alimenti durante la gravidanza ridurrà il rischio del bambino di sviluppare allergie.

Allo stesso modo, non ci sono prove che il consumo di arance o agrumi durante la gravidanza aumenti il ​​rischio di asma del bambino.

Mito n. 7: mangiare il nido d'uccello durante la gravidanza aumenta il rischio di asma nel neonato/bambino.

Fatto: L'allergia al nido d'uccello è unica per i bambini asiatici e può verificarsi a qualsiasi età. Tuttavia, attualmente non ci sono risultati di ricerca che indichino che prendere il nido d'uccello durante la gravidanza metterà i tuoi figli a maggior rischio di sviluppare l'asma.

Poiché tutti gli alimenti dovrebbero essere consumati con moderazione, sconsigliamo o sconsigliamo di prendere il nido d'uccello durante la gravidanza.

Mito n. 8: mangiare il nido d'uccello ed evitare cibi di colore scuro darà al mio bambino una pelle chiara.

Fatto: Il colore della pelle del tuo bambino è geneticamente determinato. Non ci sono prove scientifiche per dimostrare che mangiare il nido d'uccello durante la gravidanza può alleggerire la pigmentazione della pelle del tuo bambino. Allo stesso modo, non ci sono prove che mangiare prodotti a base di soia come tofu e latte di soia ed evitare cibi di colore scuro come il caffè durante la gravidanza influisca sul colore della pelle del tuo bambino.

Mito #9: Bittergourd provoca contrazioni e dovrebbe essere evitato durante la gravidanza.

Fatto: Il succo o la pasta di zucca amara è usato come metodo tradizionale di contraccezione/aborto in alcune culture. Alcuni studi condotti sui topi hanno dimostrato che il succo di zucca amara in quantità molto elevate può causare contrazioni. Tuttavia, non ci sono prove che il frutto stesso della zucca amara possa causare contrazioni durante la gravidanza.

Quindi, il frutto della zucca amara può essere sicuro da mangiare durante la gravidanza se assunto con moderazione e con una varietà di altre verdure come parte di una dieta equilibrata. Se desideri evitare del tutto la zucca amara, puoi farlo, purché tu stia mangiando altri tipi di verdure.

Mito n. 10: non è sicuro mangiare i mooncake durante la gravidanza.

casa in cortile mezzo cortile oz

Fatto: Tutti i mooncake venduti a Singapore devono soddisfare i requisiti di importazione dell'Autorità Agroalimentare e Veterinaria (AVA) e sono sicuri da mangiare per le donne incinte.

Tuttavia, è consigliabile mangiare i mooncake in piccole quantità e solo se non si ha il diabete gestazionale (cioè il diabete durante la gravidanza).

come giocare a lcr con i soldi

Questo perché i mooncake sono ricchi di calorie, zucchero e grassi saturi e sono a basso contenuto di sostanze nutritive che possono giovare a te o al tuo bambino.

Per evitare un eccessivo aumento di peso e ridurre il rischio di diabete gestazionale, colesterolo alto e malattie cardiache, limitarsi a una piccola quantità, ad es. 1/8 a ¼ mooncake, una o due volte a settimana.

Mito n. 11: mangiare erbe e tonici renderà il mio bambino più intelligente.

Fatto: Non ci sono prove scientifiche che dimostrino che il consumo di erbe e tonici durante la gravidanza aiuterà il tuo bambino a diventare più intelligente.

Mito n. 12: La pappa reale può aumentare la fertilità e rendere il mio bambino più intelligente

Fatto: Si dice che la pappa reale abbia alcune proprietà di fertilità e aiuti le donne a concepire. Tuttavia, ha attività estrogenica e ha dimostrato di causare un assottigliamento del rivestimento uterino quando iniettato in ratti gravidi.

Non ci sono abbastanza prove affidabili sulla sicurezza della pappa reale nelle donne in gravidanza. Quindi, per sicurezza, dovresti evitarlo. Se desideri ancora consumare la pappa reale durante la gravidanza, puoi farlo a piccole dosi.

Mito n. 13: non dovrei bere caffè quando sono incinta perché la caffeina impedisce l'assorbimento del ferro.

Fatto: In realtà l'assorbimento del ferro non è inibito dalla caffeina ma dai tannini e dai polifenoli presenti nel caffè e nel tè. Quindi, caffè e tè decaffeinati possono anche inibire l'assorbimento del ferro. Dovresti limitarti a 2 tazze di tè o caffè normale o decaffeinato al giorno durante la gravidanza e consumarle tra i pasti piuttosto che con i pasti per ridurre l'impatto negativo del caffè e del tè sull'assorbimento del ferro.

Mito n. 14: I cibi conservati, in scatola e congelati non sono sicuri durante la gravidanza.

Fatto: In generale, è meglio mangiare cibi cotti con ingredienti freschi per ottenere nutrienti, sapore e gusto ottimali. Le vitamine idrosolubili come la vitamina C e il folato vengono perse durante il processo di inscatolamento. Tuttavia, le perdite di nutrienti sono generalmente piccole nel caso degli alimenti congelati.

Gli alimenti conservati, in scatola e congelati possono essere tranquillamente consumati durante la gravidanza purché vengano seguite queste linee guida sulla sicurezza alimentare:

la maionese di Hellman è senza latticini?

– Scegli cibi secchi e conservati adeguatamente confezionati.
– Una volta aperta la confezione, trasferire la parte non utilizzata in contenitori ermetici e conservarla in frigorifero.
– Controllare le lattine per perdite, rigonfiamenti, ruggine o ammaccature.
– Sebbene vi siano alcune preoccupazioni sulla sicurezza del bisfenolo A (BPA) presente nel rivestimento delle lattine, è improbabile che l'assunzione occasionale sia dannosa durante la gravidanza.
– Per evitare che i batteri si moltiplichino e causino intossicazione alimentare, scongelare gli alimenti congelati in frigorifero, in acqua fredda o nel microonde.

Mito n. 15: durante la gravidanza ho bisogno di mangiare il doppio della normale quantità di cibo.

Fatto: Non è consigliabile mangiare il doppio della normale quantità di cibo durante la gravidanza poiché potresti consumare troppe calorie, portando ad un eccessivo aumento di peso.

Un eccessivo aumento di peso durante la gravidanza può portare ad un aumento del rischio di diabete gestazionale. Se il diabete gestazionale non viene rilevato o ben controllato, il bambino può diventare troppo grande, causando traumi alla nascita e un rischio maggiore di taglio cesareo.

Un eccessivo aumento di peso significa anche che c'è più peso da perdere dopo il parto. Ciò può aumentare il rischio di complicazioni legate al peso come il diabete di tipo 2, l'ipertensione (ipertensione) e le malattie cardiovascolari.

Puoi anche controllare con questo elenco per determinare quanto peso dovresti guadagnare durante la gravidanza.

Mito n. 16: sono magra, quindi posso mangiare quello che mi piace durante la gravidanza.

Fatto: Non adottare l'atteggiamento di Mangiare per due! Solo perché eri magra prima della gravidanza non significa che puoi mangiare quello che vuoi. Devi comunque assicurarti che la tua dieta sia ben bilanciata in modo che il tuo bambino riceva un'alimentazione ottimale.

Se hai bisogno di mangiare più delle quantità illustrate in My Healthy Plate, mangia di più da ciascun gruppo di alimenti in quantità proporzionate piuttosto che consumare cibi e bevande ricchi di grassi o zuccherati. Vuoi evitare calorie vuote, cioè calorie senza quantità significative di altri nutrienti.

Mito #17: posso limitare l'assunzione di cibo durante la gravidanza per prevenire l'aumento di peso.

Fatto: Mangiare troppo poco durante la gravidanza non è l'ideale in quanto può predisporre il bambino a malattie croniche come diabete, ipertensione, malattie cardiache e alcuni tipi di cancro più avanti nella vita. Inoltre, devi costruire le tue riserve di nutrienti per allattare il tuo bambino dopo il parto.

Riprodotto con il permesso di Health Xchange di SingHealth, il primo portale interattivo di risorse per la salute e lo stile di vita di Singapore. Per maggiori informazioni visita www.healthxchange.com.sg .


La dieta può aiutare ad alleviare i comuni disagi della gravidanza
Come la caffeina colpisce le donne (video)
Esercizi in gravidanza